VW CADDY COME NON L'AVETE MAI VISTO Questa volta Reflex Auto Design, azienda inglese specializzata nella modifica di vetture di vario tipo, si è dedicata a un tranquillissimo Volkswagen Caddy, rendendolo però qualcosa di incredibile. Il Caddy è un modello molto popolare, quindi è abbastanza comune vederlo personalizzato, ma questo modello, realizzato per il proprietario Dan Bray, decisamente non si limita a cambiare le ruote, e dare una verniciata come a volte accade. È stato infatti cambiato davvero un po' tutto, vediamo come.

LE MODIFICHE La base è quella di un normalissimo Caddy 2.0 TDI, il paraurti anteriore è un mix dell'originale e di quello di Golf 7.5 R, da cui arrivano le prese d'aria e le griglie, e il parafango è quello del modello Alltrack. Sul retro, fanali a Led e un paraurti che mescola alcuni elementi della Golf 6 R. Il motore è quello di una Golf 5 GTI Edition 30, potenziato a 360 CV. Il cambio è manuale e accoppiato a una frizione da gara, le sospensioni sono rialzate e diverse sorprese arrivano anche aprendo il cofano: un collettore di aspirazione HPA, presa d'aria VWR e un tubo di scarico Inconel collegato a un sistema di scarico in titanio.

GLI INTERNI Gli interni sono praticamente quelli di un'auto da corsa: sedili Porsche Boxster Spyder, fibra di carbonio, le prese d'aria di Audi RS3, il tasto delle quattro frecce di un'Audi TT e rivestimenti in Alcantara personalizzati. Un ultimo dettaglio pazzesco? Perfino il tappo del serbatoio è modificato: è quello di un'Audi R8! 


TAGS: volkswagen tuning caddy volkswagen caddy reflex auto design caddy r360