Come va Renault Arkana E-Tech Hybrid 145: la prova su strada
Day by day

Renault Arkana E-Tech: gioca a fare la sportiva, ma è soprattutto comoda


Avatar di Claudio Todeschini , il 20/03/22

2 mesi fa - Come va Renault Arkana E-Tech Hybrid 145: la prova su strada

Prova su strada della versione full-hybrid del SUV coupé francese: comoda e ben accessoriata, ha consumi record (specialmente in città)

Ormai parlare di SUV coupé non ha più neppure il sapore della novità, del poter raccontare agli amici di una cosa che ancora non conoscevano. La colpa (si fa per dire) è anche di Renault Arkana, che ha contribuito alla “democratizzazione” della carrozzeria sportiva anche tra le SUV di tutti i giorni

COM'È FATTA FUORI RENAULT ARKANA

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, sofisticato il sistema ibrido Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, sofisticato il sistema ibrido

Non sono un grande fan dei SUV in generale, ma non mi dispiace affatto la declinazione sportiva delle regine del mercato, che tanto va di moda in questo periodo. Renault è tra le case che ha saputo meglio interpretare questo nuovo segmento: Arkana si presenta con linee sinuose, ben proporzionate, un tetto curvo che non finisce sulla “solita” coda tronca ma su un terzo volume più deciso, chiuso da un piccolo spoiler.

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, particolare del muscoloso posteriore Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, particolare del muscoloso posteriore

CHE SPALLE! Più che il quadro d’insieme, a dare carattere (e muscoli) all’auto francese sono i dettagli, grandi e piccoli: le spalle posteriori, innanzitutto, bombate ed evidenti, anticipate da una linea di cintura dal profilo cromato che risale leggermente verso l’alto nel terzo finestrino. 

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, particolare del muso Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, particolare del muso

DETTAGLI PREZIOSI Mi piace il muso, con la caratteristica firma luminosa a “C” e la griglia piccola, su cui poggia un cofano attraversato da vistose nervature che movimentano le linee (e che proseguono coraggiosamente sul tetto). Inutile ma ben piazzato il finto sfogo dell’aria sopra i parafanghi anteriori, così come puramente estetiche sono le prese d’aria sotto i fanali - davanti e dietro - e i paracolpi color alluminio. La linea luminosa rossa che attraversa il posteriore, collegando i sottilissimi gruppi ottici, trasmette l’idea di un’auto larga e ben piantata a terra

COME FUNZIONA L'IBRIDO RENAULT

Vista da fuori è bella e sportiva, ma lo è anche quando ci si mette al volante? Sotto il cofano del SUV coupé francese si trova il sofisticato powertrain full hybrid (in arrivo anche su Nissan Juke) che prevede un motore termico tradizionale, un millesei benzina aspirato da 94 CV, accoppiato non a uno, ma a ben due motori elettrici che generano 49 CV complessivi, per una potenza combinata di 143 CV. 

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, optional l'elegante tetto nero Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, optional l'elegante tetto nero

SISTEMA SERIE-PARALLELO L’obiettivo ultimo di questo sistema (nato grazie all’ispirazione dei LEGO) è di far andare il meno possibile il motore a benzina, e sfruttare il più possibile quelli elettrici per la trazione. Per riuscirci, il powertrain Renault mette in campo diverse soluzioni: sfruttare la batteria agli ioni di litio da 1,2 kWh per muoversi in modalità solo elettrica nelle partenze e nelle manovre, o per alcuni km anche alle basse velocità; ricaricare la batteria sfruttando frenate e decelerazioni e, se necessario, anche il motore a benzina, che funge da vero e proprio generatore di corrente. Il secondo motore elettrico, integrato nel cambio, sostituisce la tradizionale frizione e sincronizza i giri motore con quelli delle ruote per l’innesto delle marce: cinque per il benzina, tre per la modalità elettrica, a tutto vantaggio del comfort di marcia.

COME VA SU STRADA RENAULT ARKANA

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, visuale frontale Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, visuale frontale

Ed è proprio “comfort” la parola che meglio descrive il comportamento su strada di Renault Arkana E-Tech Hybrid: la disponibilità immediata di coppia regala prontezza e vivacità nelle partenze, ma non aspettatevi lo stesso piglio in allungo o in ripresa, dove non avrebbe guastato qualche cavallo extra sotto il cofano. Il cambio, che lavora sempre in maniera silenziosa, risponde in maniera un po’ pigra quando si affonda il piede sull’acceleratore per iniziare un sorpasso.

SI MUOVE SINUOSA Anche le prestazioni sono da auto tranquilla, a cui non chiedere troppo: la velocità massima è di 172 km/h, con uno 0-100 coperto in 10,8 secondi. In compenso il comportamento su strada è sempre sicuro e prevedibile, grazie a uno sterzo preciso nel disegnare le traiettorie e una corretta taratura delle sospensioni, che tiene conto del peso extra del powertrain ibrido. Non impeccabile l’insonorizzazione, quando non ci si muove in modalità 100% elettrica: in piena accelerazione il motore termico tende a entrare in maniera piuttosto vigorosa in abitacolo. Straniante, almeno all’inizio, il rumore dei giri del motore quando lavora in autonomia per ricaricare la batteria

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, spalle muscolose e buona presenza su strada Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, spalle muscolose e buona presenza su strada

FRENA (QUASI) DA SOLA Molto efficace l’impianto frenante, con un pedale dalla corsa ben modulabile. Posizionando la leva del cambio su “B” l’azione della frenata rigenerativa è massima, a tutto vantaggio del recupero di energia per la batteria e del consumo di pastiglie e dischi. Non c’è la guida one-pedal, ma in città ci si muove comunque usando quasi sempre l’acceleratore, limitando l’uso del freno solo in prossimità di semafori e stop.

SI PUÒ PERSONALIZZARE Tre le modalità di guida: Eco, che privilegia il risparmio di carburante, rendendo più lineare l’erogazione del motore, al limite del (volutamente) pigro; Sport, con una risposta più pronta dell’acceleratore; My Sense, quella intermedia, che può essere personalizzata nella grafica della strumentazione digitale, nei colori delle luci ambientali e nella durezza dello sterzo.

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, il leggibile cruscotto digitale Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, il leggibile cruscotto digitale

CHIAREZZA AL TOP Senza mezzi termini, la cosa che mi ha stregato fin da subito di Renault Arkana è la semplicità della grafica nel cruscotto digitale, che con un semplice sistema a frecce e icone (relative a motore, ruote e batteria) mostra chiaramente come lavora in ogni istante il sistema ibrido, e quali componenti stanno funzionando. Due centimetri quadrati che fanno capire tutto, più di mille parole e verbose spiegazioni. Brava Renault.

VEDI ANCHE



QUANTO CONSUMA

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, visuale laterale Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, visuale laterale

Le promesse di Renault circa l’abbattimento dei consumi si sono rivelate, alla prova dei fatti, assai concrete. Non è azzardato paragonare i consumi della versione full hybrid di Arkana a quelli di un “vecchio” turbodiesel: in autostrada si paga l’alta velocità e un’aerodinamica non impeccabile, ma si fanno comunque più di 15 km con un litro (6,3 l/100 km). Anche a velocità di codice, il sistema ibrido non smette di funzionare, e approfitta dei momenti di “relax” per far rigenerare la batteria e muoversi in modalità elettrica per brevi tratti. La situazione migliora notevolmente sulle statali: a 90 km/h il consumo è di 5,2 l/100 km, pari a più di 19 km con un litro di benzina. Ma la vera sorpresa arriva quando ci si muove in città: dopo due ore nel traffico intenso il computer di bordo segnala un consumo di 4,2 l/100 km, quasi 24 km con un litro. Io ho il piede leggero, ma è un risultato davvero niente male. 

VITA A BORDO DI RENAULT ARKANA

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, curati gli interni Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, curati gli interni

La plancia riprende lo stile delle ultime Renault, con linee semplici ed essenziali, e finiture di qualità. Morbide le plastiche nella parte alta, rigide sotto la linea di “cintura” disegnata dalle luci ambientali. Le tasche delle portiere sono ampie, ma non rivestite: gli oggetti che ci mettete dentro finiscono inevitabilmente per scivolare - e fare rumore - a ogni curva. Piuttosto irregolare la forma del cassetto davanti al passeggero, ma ha l’apertura frenata. 

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, i comandi a Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, i comandi a

TASTI FISICI Il climatizzatore automatico si controlla con pratiche rotelle zigrinate e tasti fisici, con le principali funzioni (ricircolo, sbrinamento) sempre a portata di mano. Sotto lo schermo ci sono alcuni comandi a pianoforte per il riscaldamento dei sedili, attivare l’assistente di parcheggio, muoversi col solo motore elettrico e la scelta delle modalità di guida. Scomodo, come sempre, il satellite per la riproduzione dei contenuti multimediali, dietro il volante, sotto la leva dei tergicristalli.

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, tanta la praticità a bordo Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, tanta la praticità a bordo

PRATICA Davanti alla leva del cambio c’è la piastra di ricarica wireless per gli smartphone, e due prese USB (tipo A); dietro si trova un piccolo scomparto per la chiave elettronica (e che con il sistema Easy Access si può anche tenere sempre in tasca), i tasti per il freno a mano e la sempre utile funzione Auto Hold per la città. Comodo, regolabile in altezza e in lunghezza il bracciolo centrale imbottito: spostato al massimo in avanti copre però uno dei due portabottiglie.

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, il volante a tre razze Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, il volante a tre razze

INFOTAINMENT Tipicamente orientato in verticale lo schermo touch dell’infotainment da 9,3”, con la possibilità di personalizzare le diverse schermate come sugli smartphone. Non è tra i sistemi più rapidi in circolazione, specialmente per quanto riguarda la tempestività del navigatore nell’aggiornare i percorsi. Con il supporto di serie per Android Auto ed Apple CarPlay (non in modalità wireless), finirete comunque per usarlo poco.

SEDUTI AL CALDO I sedili anteriori hanno la regolazione elettrica (e riscaldabili, nel pacchetto Winter optional) e permettono di trovare facilmente la giusta posizione di guida, rialzata - ma non troppo - come ci si aspetta da un SUV. Abbonda lo spazio per chi siede dietro: nonostante il tetto spiovente, mi ha colpito la quantità di cm sopra la testa, senza peraltro sacrificare la lunghezza della seduta. 

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, tanto lo spazio anche abbassando gli schienali Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, tanto lo spazio anche abbassando gli schienali

BAGAGLIAIO Ampio e ben sfruttabile il bagagliaio, di forma regolare: la soglia di carico è piuttosto alta da terra, ma il pavimento è a filo e tutto il vano è rivestito in morbido tessuto. Peccato per l’assenza di qualsivoglia gancio, anello o rete per trattenere i bagagli. Sotto l’ampia cappelliera c’è spazio per i bagagli di una famiglia in gita per un fine settimana lungo, e non c’è da preoccuparsi se nella spesa settimanale si fa più scorta del solito. La capacità è di 480 litri col divano in uso, che diventano 1.278 abbattendo gli schienali (divisi 1/3 2/3): una quarantina di litri in meno rispetto alla versione mild hybrid (518/1.311 litri), ma comunque un valore di tutto rispetto.

PREZZI E OPTIONAL DI RENAULT ARKANA

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, di serie i cerchi in lega da 18'' di diametro Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, di serie i cerchi in lega da 18'' di diametro

Con un listino che parte da 32.850 per la motorizzazione E-Tech Hybrid, l’allestimento Intens di Renault Arkana è molto ricco, specie per quanto riguarda la sicurezza: di serie troviamo mantenimento di corsia, monitoraggio degli angoli ciechi, riconoscimento della segnaletica stradale, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, cruise control adattivo con funzione stop&go, frenata automatica d’emergenza con riconoscimento pedoni e ciclisti. Di serie anche l’accesso senza chiave, i retrovisori elettrici e ripiegabili, il climatizzatore automatico, la telecamera posteriore, gli abbaglianti automatici, i vetri posteriori scuri e i cerchi in lega da 18”. Non disponibile, neppure come optional, il portellone elettrico. 

Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, i comodi sedili a regolazione elettrica Prova di Renault Arkana E-Tech Hybrid Intens, i comodi sedili a regolazione elettrica

GLI OPTIONAL La vettura in prova montava il pacchetto per la guida assistita di secondo livello (610 euro), l’assistente di parcheggio (410 euro), il tetto di colore nero (410 euro), la selleria in pelle bicolore (1.010 euro), il pacchetto con volante e sedili elettrici riscaldabili (610 euro), l’ottimo impianto stereo Bose (860 euro, non più disponibile per Intens), la vernice Rosso Passion (845 euro) e il ruotino di scorta (295 euro), che fanno lievitare il prezzo finale a 37.900 euro. Potendo scegliere, rinunciate ai sedili in pelle: per lo stesso prezzo c’è il tetto panoramico elettrico.

SCHEDA TECNICA

Motore Benzina full hybrid, 1.598 cc
Potenza Termico 94 CV / Elettrico 49 CV
Coppia Termico 148 Nm / Elettrico 205 Nm
Velocità 172 km/h
Accelerazione 0-100 km/h 10,8 secondi
Trazione Anteriore
Dimensioni 4,57 x 1,82 x 1,57 m
Peso 1.435 kg
Bagagliaio 480 / 1.278 litri
Consumo medio 4,9 litri/100 km
Prezzo Da 32.850 euro

Pubblicato da Claudio Todeschini, 20/03/2022
Tags
Gallery
Listino Renault Arkana
Allestimento CV / Kw Prezzo
Arkana 1.3 TCe 140 CV EDC FAP Intens 143 / 105 31.350 €
Arkana 1.6 Hybrid E-Tech 145 CV Intens 94 / 69 32.850 €
Arkana 1.3 TCe 140 CV EDC FAP R.S. Line 143 / 105 34.150 €
Arkana 1.3 TCe 160 CV EDC FAP R.S. Line 158 / 116 35.950 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Renault Arkana visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Renault Arkana
Vedi anche
Logo MotorBox