Pubblicato il 12/05/20

NUOVO INFOTAINMENT Ne era già provvista l'ultima Audi A4 Avant che abbiamo provato. e lo ritroviamo sulle Audi etron Sportback, Audi Q3 Sportback e sulla Audi A3 che debutterà a giugno 2020. Ma non solo. Audi USA annuncia infatti che il sistema di infotainment di terza generazione denominato MIB 3 debutterà entro la seconda metà del 2020 sulla maggior parte della gamma 2021. Parliamo in particolare delle prossime Audi A5 2021, Audi A6, A7, A8, Audi Q5, Q7 e Q8. Cosa cambierà rispetto all'infotainment della generazione precedente?

Audi Q3 Sportback

C'È ANCHE AMAZON ALEXA Intanto con MIB 3 arrivano comandi vocali più evoluti, con la complicità di Alexa: l'assistente virtuale di Amazon che con il nuovo infotainment salirà a bordo delle auto della Casa di Ingolstadt. E poi una connettività ibrida per la radio, che sarà in grado di passare automaticamente dalle trasmissioni DAB a quelle via internet (web radio) per le emittenti che ne dispongono: nel momento in cui il sistema dovesse accorgersi che il segnale in ricezione si indebolisce.

10 VOLTE PIÙ VELOCE Audi MIB 3 sfrutta una piattaforma tecnologica più potente, con modem 4G fino a 1 Gbps e chip 10 volte più veloci, a vantaggio della reattività ai comandi. Ma soprattutto il nuovo hardware porta in dote funzioni di acquisto integrate, per sbloccare optional già presenti in vettura, ma non pagati all'acquisto del veicolo: secondo la nuova tecnologia - ma forse dovremmo parlare di filosofia industriale - Function on Demand. Anche con abbonamenti a tempo.


TAGS: audi audi 2021 audi infotainment audi mib 3 Audi Q3 2021 audi Q5 2021 audi a4 2021