Pubblicato il 29/01/21

SOGNANDO LA PARIS-DAKAR (O QUASI) Di special ne è pieno zeppo il web, molte di queste hanno storie interessanti alle spalle (come quella che a breve vi racconterò), altre nascono dal puro estro dei propri creatori, come la ''Yo Soy el Diego'' di Maradona Tra le moto più personalizzate c’è indubbiamente la R 80 G/S, una icona per i suoi trascorsi – e successi – nella mitica gara che si disputava tra Parigi e il Lago Rosa: la Parigi-Dakar. Proprio la R 80 G/S di Gaston Rahier ha ispirato lo spagnolo Mattias Corea nella creazione della Myth 001.

DESIGNER E PRODUTTORE Il nativo di Barcellona, ormai in USA da 18 anni, è un designer che nel tempo libero ama personalizzare vecchie boxer BMW. Corea le trova semplici, affidabili e ricche di stile, perfette per conciliare la sua professione – il designer – con la sua passione per le tedesche… le moto ovviamente. Dopo aver realizzato una prima moto stradale, il richiamo dell’Africa s’è fatto sempre più intenso, fino all’idea di realizzare la Myth 001 e portarla da Barcellona fino al Sud Africa, attraversando l’Europa fino in Turchia, seguendo la costa orientale dell’Africa fino alla punta.

La special Myh 001 su base R 80 G/S: il serbatoio è da oltre 40 litri

PIÙ ENDURO Rispetto alla moto di serie le modifiche non mancano affatto, nel video che troverete qui sotto Mattias Corea le elenca tutte, una per una, ma necessita una buona padronanza della lingua inglese (seppur leggermente influenzata dall’accento spagnolo). Per chi non sa nemmeno come dire il proprio nome faremo un breve riepilogo nelle righe seguenti. L’esigenza di Corea era quella di realizzare una moto in grado di affrontare le strade dissestate africane e l’assenza di punti per fare rifornimento. Ecco perché la ciclistica è stata migliorata con una nuova forcella WP a camera aperta, capace di 250 mm di escursione, rinforzi vari al telaio, ruote a raggi Excel Takasago, freni maggiorati brembo con pinza a 4 pistoncini, gomme Mitas E07 e il forcellone è stato allungato di 100 mm.

La special Myh 001 su base R 80 G/S: il motore è stato preparato per aver maggior potenza

MOTORE E SERBATOIO Per risolvere il problema autonomia Corea si è affidato agli stessi produttori di serbatoi che fornivano la moto del suo mito Gaston Rahier, HPN. Il nuovo serbatoio può portare con sé fino a 43 litri di carburante, ciò comporta un ingente aumento di peso. Per trasportare con disinvoltura i kg extra di carburante, oltre a tutto il necessario per il viaggio, lo spagnolo ha pensato di dare un po’ più di vigore al motore boxer. Nuovi cilindri, albero motore da competizione alleggerito, carburatore da 40 mm, filtro dell’aria diretto, queste modifiche portano ad una potenza alla ruota di 73 cavalli. Ecco la Myth 001 in video!

 


TAGS: video moto special bmw video r 80 gs special video myth 001 special video bmw r 80 gs myth 001