Ducati Aruba.it conferma Michael Ruben Rinaldi per il 2022
WorldSBK 2021

Ducati conferma Rinaldi anche per il 2022


Avatar di Simone Valtieri , il 31/08/21

3 settimane fa - Il team ufficiale Ducati Aruba.it prolunga di un anno con Rinaldi

Dopo aver annunciato il ritorno di Alvaro Bautista, il team ufficiale Ducati Aruba.it prolunga di un anno il contratto di Michael Ruben Rinaldi

CONFERMATO Arriva la notizia della conferma per Michael Ruben Rinaldi, nel corso della sua stagione d'esordio con il team Ducati Aruba.it di Superbike. Il pilota italiano farà coppia il prossimo anno non più con Scott Redding - che si trasferirà nel team BMW - bensì con Alvaro Bautista, un ritorno in rosso dopo lo sfortunato biennio con la Honda. La neo coppia tutta latina guiderà ancora la Ducati Panigale V4 R con la quale Ruben si sta ben comportando in questa stagione, sesto nel mondiale con 150 punti e in piena lotta per arrivare ai piedi del podio assoluto, dietro ai ''big three'' Rea, Razgatlioglu e Redding - in rigoroso ordine alfabetico.

VEDI ANCHE



Round Superbike Misano 2021: Michael Ruben Rinaldi (Ducati) Round Superbike Misano 2021: Michael Ruben Rinaldi (Ducati)

LA CARRIERA Il pilota riminese classe 1995 ha iniziato a correre con le minimoto all’età di 7 anni, vincendo il campionato italiano nel 2006. Il suo primio assaggio di Superbike arriva nel 2018 con il team Junior di Aruba.it, dopo anni passati tra Sport Production e Superstock con la conquista del titolo nel 2016. Nel 2019 la prima stagione completa con il team Barni Racing, poi passa al team Go Eleven, sempre con la Ducati, conquistando la sua prima vittoria in Gara-1 ad Aragon. Quest'anno sono state due le vittorie ottenute da Michael Ruben, entrambe nella gara di casa a Misano, dove alle vittorie in Gara-1 e Superpole Race ha aggiunto anche un convincente secondo posto in Gara-2.


Pubblicato da Simone Valtieri, 31/08/2021

Tags
Vedi anche
Logo MotorBox