RIVOLUZIONE 2020! Sarà una griglia di partenza della classe Superbike completamente rivouzionata quella che si sta andando a comporre in ottica 2020, e con un motivo di interesse in più per noi italiani. È stata annunciata oggi l'ufficialità dell'approdo di Federico Caricasulo, giovane talento che questo fine settimana a Losail si giocherà il titolo Supersport, nel team GRT Yamaha, al posto di quel Marco Melandri che ha deciso di appendere il casco al chiodo a fine stagione. Un ravennate per un altro ravennate dunque, in un team che tornerà a essere vivaio di talenti per la casa giapponese grazie all'approdo dell'americano Garett Gerloff, ingaggiato al posto di Sandro Cortese.

RITORNO A CASA "Per me è un sogno che si avvera" - ha dichiarato il 23enne Caricasulo - "Avere la possibilità di approdare in Superbike è già di per sé fantastico, ma l'opportunità che mi hanno concesso la Yamaha e un team che conosco bene, è incredibile. Sono cresciuto come pilota nel team GRT, con loro ho potuto esplorare mio potenziale e sono entusiasta di poter tornare per questa nuova avventura. Per il momento devo mettere tutto da parte e concentrarmi sulla gara conclusiva del mondiale Supersport, sono secondo a otto punti dalla testa e quindi mi giocherò tutto nell'ultima gara. Nulla potrebbe rendermi più felice che passare in Superbike con il titolo in tasca, e farò di tutto perché questo accada."

WorldSBK Round Argentina, San Juan El Villicum: Alvaro Bautista (Ducati)

ACCORDI FATTI Quello di Caricasulo e Gerloff in Yamaha è solo l'ultimo movimento di mercato di una stagione movimentatissima da questo punto di vista. Nei mesi scorsi sono stati annunciati colpi di mercato clamorosi: Alvaro Bautista dalla Ducati alla Honda, con Scott Redding a prendere il suo posto sulla Panigale V4 R del team Aruba.it; Alex Lowes nel Kawasaki Racing Team e Toprak Razgatlioglu nel team Pata Yamaha al posto di quest'ultimo. Altri tre movimenti di mercato hanno riguardato l'irlandese Eugene Laverty, dal prossimo anno in BMW al posto di Reiterberger, Lorenzo Savadori, che torna in Superbike con la Kawasaki del team Pedercini, e, notizia di oggi, l'approdo di Leon Camier al team Ducati Barni Racing dopo aver terminato senza clamore l'esperienza in Honda. Il britannico, campione del British Superbike 2009, prenderà il posto dell'italiano Michael Ruben Rinaldi.

Alex Lowes passa da Yamaha a Kawasaki

COSA BOLLE IN PENTOLA Molto ancora deve però accadere. Intanto c'è un sedile libero al fianco di Alvaro Bautista, forse destinato a Takumi Takahashi (Leader del programma HRC nell'All Japan Superbike) con la casa nipponica che deve ancora presentare la nuova sportiva che prenderà parte al Campionato 2020. Restano poi da definire i piloti di altri sei team, tre dei quali sono protagonisti delle voci di mercato in questi giorni. Sandro Cortese, al quale la GRT Yamaha non ha rinnovato il contratto, si starebbe accasando al Puccetti Racing sulla sella lasciata vuota da Razgatlioglu, anche se per questo posto sarebbe in lizza anche lo spagnolo Xavi Fores. Infine Leandro Mercado è stato accostato alla Kawasaki del team Orelac. Di seguito la situazione aggiornata della griglia Superbike 2020.

Entry List - World Superbike Championship 2020

Team Moto Pilota
Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki Ninja ZX-10RR Jonathan Rea
    Alex Lowes
ARUBA.IT Racing - Ducati Ducati Panigale V4 R Chaz Davies
    Scott Redding
Honda Racing Team TBA Alvaro Bautista
    TBA
Team Pedercini Racing Kawasaki Ninja ZX-10RR Jordi Torres
    Lorenzo Savadori
BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000RR Eugene Laverty
    Tom Sykes
Pata Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF-R1 Toprak Razgatlioglu
    Michael Van der Mark
GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF-R1 Garrett Gerloff
    Federico Caricasulo
BARNI Racing Team Ducati Panigale V4 R Leon Camier
Orelac Racing VerdNatura[8] Kawasaki Ninja ZX-10RR TBA
Team GoEleven Ducati Panigale V4 R TBA
Althea Mie Racing Team Honda CBR1000RR TBA
Turkish Puccetti Racing Kawasaki Ninja ZX-10RR TBA
Ten Kate Racing – Yamaha Yamaha YZF-R1 TBA

*In grassetto i piloti che hanno cambiato team.


TAGS: yamaha honda kawasaki alvaro bautista jonathan rea federico caricasulo WSBK 2020 Mercato Superbike Superbike 2020 Entry List Superbike 2020 WorldSBK 2020 Mercato Superbike 2020