WorldSBK Barcellona 2022, la cronaca delle libere del venerdì, FP1 e FP2
Superbike 2022

WorldSBK Barcellona 2022, Alvaro Bautista è il più veloce del venerdì di libere


Avatar di Simone Valtieri , il 23/09/22

1 settimana fa - Gli spagnoli Lecuona e Bautista svettano nelle FP1 e FP2 di Barcellona

Sono gli spagnoli a comandare nella prima giornata in pista a Barcellona. Nelle libere del venerdì svettano Iker Lecuona (Honda) e Alvaro Bautista (Ducati)
Benvenuto nello Speciale WORLDSBK BARCELLONA 2022, composto da 3 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WORLDSBK BARCELLONA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SORPRESA LECUONA Il risultato che non t'aspetti: dalla prima sessione di prove libere del round WorldSBK di Barcellona spunta a sorpresa Iker Lecuona, che con la sua Honda è il più veloce in tutti e quattro i settori della pista catalana siglando il miglior tempo assoluto in 1:41.396, rifilando più di mezzo secondo Michael Ruben Rinaldi, che con la sua Ducati, e fresco di rinnovo, si mette in seconda posizione. A ben pensarci, però, il Circuit de Catalunya è una pista forte del giovane spagnolo che in MotoGP vi ha corso ed eseguito lunghe sessioni di test. I big sono alle loro spalle con Razgatlioglu (Yamaha), Bautista (Ducati) e Rea (Kawasaki) raccolti in poco più di un decimo dal terzo al quinto posto, distanti però 7-8 decimi da Lecuona. Chiudono la top ten Andrea Locatelli, sesto con la sua Yamaha, Alex Lowes (Kawasaki), Garrett Gerloff (Yamaha), Eugene Laverty (BMW) e Xavi Vierge (Honda). Qualche difficoltà per Scott Redding (BMW), 11°, e per Axel Bassani (Ducati), 15°.

BRAVO BAUTISTA! Al pomeriggio le carte in tavola sono completamente cambiate ma davanti c'è sempre uno spagnolo. Stavolta ha chiuso in prima posizione il leader del mondiale, Alvaro Bautista, unico ad avvicinare la soglia dei 102 secondi, fermandosi a 18 millesimi in 1:42.018! Il ducatista ha preceduto la Kawasaki di Jonathan Rea di appena 40 millesimi, e la Yamaha di Andrea Locatelli di 60 millesimi. Non è distante anche Michael Ruben Rinaldi, che dopo il secondo tempo della mattinata, timbra il quarto riferimento al pomeriggio staccato di appena un decimo. A due decimi si trova l'altro spagnolo della Honda, Xavi Vierge, mentre il campione del mondo Toprak Razgatlioglu è sesto a 3 decimi tondi tondi dalla Ducati numero 19. Chiudono la top ten un buon Axel Bassani, settimo, davanti a Scott Redding (BMW), Lucas Mahias (Kawasaki) e Philipp Oettl (Ducati). Nascosto Iker Lecuona, solo 12° dopo il miglior tempo del mattino, così come Alex Lowes, 14° con la seconda Kawasaki ufficiale, subito dietro a Garrett Gerloff, 13° con la Yamaha.

VEDI ANCHE



Risultati FP1 Superbike Round Barcellona

Risultati FP2 Superbike Round Barcellona


Pubblicato da Simone Valtieri, 23/09/2022
Tags
WorldSBK Barcellona 2022
Logo MotorBox