Pubblicato il 13/06/20

PRONTI A RIPARTIRE! Il team Yamaha Factory Racing ha accolto con positività e fiducia la notizia della ripartenza della MotoGP e della stesura di un calendario semi-definitivo, molto fitto, ma anche gratificante. Ci saranno meno piste ma anche più appuntamenti ravvicinati, e sebbene mancherà il Gran Premio d'Italia del Mugello, ci saranno due appuntamenti a Misano Adriatico, l'autodromo a una manciata di km da casa Rossi a Tavullia, dove il Dottore è tornato in pista negli scorsi giorni per riprendere confidenza con la velocità.

Sepang MotoGP Test 2020, Valentino Rossi (Yamaha)

MANCAVA LA M1 ''Penso che tutti siano stati colti da una grandissima emozione dopo aver visto il calendario 2020 aggiornato'' - ha spiegato Valentino Rossi sul sito internet ufficiale della Yamaha - ''È un po’ di sollievo per tutti nel team, ma anche per i fan. Vivere il blocco imposto dal Covid-19 è stato strano e duro, ma ha funzionato e penso che alla fine ci faccia apprezzare ancora di più le corse. Mi mancava molto la mia M1, sarà interessante vedere dove ci troviamo, perché è passato un po’ di tempo dall’ultimo test. Certo, proveremo il massimo per essere di nuovo lì davanti e dare ai fan un motivo per sintonizzarsi e incoraggiarci''.

Valentino Rossi e Maverick Vinales (Yamaha Factory Racing)

DIVERTIMENTO DA CASA Sulla stessa linea d'onda il suo compagno Maverick Vinales, che è entusiasta di tornare a gareggiare: ''L'annuncio del calendario 2020 aggiornato è una grande notizia! È qualcosa che tutti aspettavamo da molto tempo, specialmente i fan. Penso che adorino lo sport tanto quanto noi piloti, quindi devono essersi davvero emozionati guardandolo. Ovviamente sono molto entusiasta di guidare di nuovo la mia moto e di ri-incontrare il mio team. È passato molto tempo da quando stavamo testando in Qatar. Sarà un anno unico, e sarà strano guidare senza i fan presenti in pista, almeno per ora. Ma farò del mio meglio per regalare un bello spettacolo a ogni round e per far divertire i tifosi che guardano da casa''.


TAGS: yamaha motogp valentino rossi maverick vinales yamaha factory racing Monster Energy Yamaha MotoGP 2020 Calendario MotoGP 2020