Petronas-Rossi, Razali parla di firma vicina
MotoGP 2020

Rossi, la firma con il team Petronas entro la ripartenza


Avatar di Simone Valtieri , il 09/06/20

1 anno fa - Razlan Razali parla di accordo vicino con Rossi, entro la ripartenza

Razlan Razali, boss del team SRT Petronas Yamaha, parla di accordo vicino con Rossi, che dovrebbe firmare entro la ripartenza

CI SIAMO L'accordo tanto atteso tra Valentino Rossi e il team satellite Yamaha SRT Petronas sarebbe molto vicino. A dirlo è stato lo stesso team principal della scuderia malese, Razlan Razali, intervistato da un quotidiano locale, il Berita Harian. Il boss di Fabio Quartararo e Franco Morbidelli, è pronto ad accogliere in seno al suo team il nove volte iridato, che avrebbe dunque deciso di prolungare la sua carriera almeno di un anno, e di tornare in pista anche nel 2021, qualunque siano le risposte che il suo fisico e la sua mente gli daranno nel corso della ridotta stagione 2020.

Razlan Razali (Petronas Yamaha) Razlan Razali (Petronas Yamaha)

VEDI ANCHE



MERCATO VIVO Defenestrato senza troppi complimenti dal team factory, che ha accelerato i tempi per assicurarsi i servigi di Fabio Quartararo, e per rinnovare quelli di Maverick Vinales, nel corso del lockdown Valentino Rossi ha avuto molto tempo per pensare al suo futuro, e a più riprese ha affermato egli stesso che il Covid-19 lo ha spinto a pensare di continuare anche nel 2021, mentre i piani originali lo avrebbero voluto in sella nel 2020 prima di decidere cosa fare. Invece in un moto mercato che è stato più dinamico che mai in tempi di pandemia, anche Rossi è stato costretto a pianificare il suo futuro a bocce ferme.

Valentino Rossi (Yamaha) Valentino Rossi (Yamaha)

TRATTATIVE LUNGHE ''Fino a oggi le discussioni sono state positive'' - ha spiegato il probabile futuro team principal di Rossi, Razali - ''Non c'è ancora la firma ma ho fiducia che tutto si risolva prima dell'inizio del campionato nel prossimo luglio. Rossi non è un pilot normale, ci sono tante cose di cui parlare prima di trovare un accordo, non è certo un trattativa facile. Presto ci sentiremo in video-conferenza, Valentino vuole sapere quello che il team si aspetta da lui. Da parte nostra abbiamo bisogno di stabilità, e sarebbe positivo per nooi prendere un pilota che ce la garantisca''. E poi Rossi potrebbe concludere la carriera con il team di Razali, che a riguardo, chiosa: ''È possibile, e sarebbe un grande onore''.


Pubblicato da Simone Valtieri, 09/06/2020
Vedi anche
Logo MotorBox