MotoGP, Quartararo beffa Misano nel day-2 dei test di Misano! Marquez: 100 giri!
MotoGP 2022

MotoGP, Quartararo davanti a tutti nel day-2 dei test di Misano. Bagnaia secondo


Avatar di Simone Valtieri , il 08/09/22

4 settimane fa - Quartararo porta in pista il motore evoluto della Yamaha e fa il primo tempo

Nella seconda giornata di test a Misano Quartararo porta in pista il motore evoluto della Yamaha e si prende il primo tempo. Ma Bagnaia gira solo al mattino

QUARTARARO DA RECORD Si sono chiusi ieri a Misano Adriatico i test ufficiali MotoGP che hanno seguito il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. Se dopo la prima giornata Francesco Bagnaia si era confermato il più veloce, al termine della seconda è Fabio Quartararo in sella alla sua Yamaha evoluta a prendersi la palma del migliore, comandando sin dal mattino e fino all'epilogo della sessione pomeridiana. Il campione del mondo francese aveva chiesto più cavalli nel motore della sua Yamaha YZR-M1 e pare siano arrivati (Anche Morbidelli si è detto molto soddisfatto degli sviluppi), a riprova di ciò il tempo siglato da Quartararo: 1:31.054, un riferimento migliore di circa un secondo e due decimi rispetto a quello ottenuto nel corso delle qualifiche e nove decimi migliori della pole position di Miller. Certo, le condizioni in cui si sono svolte Q1 e Q2 sono stati particolari, tanto è vero che lo stesso australiano nelle FP3 aveva siglato un 1'31''296 a 2 decimi dal record della pista, record che è stato battuto ufficiosamente da Quartararo di 11 millesimi con il tempo siglato nel corso di questi test.

VEDI ANCHE



MARQUEZ C'È Non è lontano comunque ''Pecco'' Bagnaia, che non girando al pomeriggio e solamente con il temop del mattino si è fermato a 118 millesimi dal crono del francese, mentre alle sue spalle, tutti con tempi fatti segnare al mattino, si sono piazzati Maverick Vinales (Aprilia), Enea Bastianini (Ducati) e Aleix Espargaro (Aprilia), quest'ultimo autore di una caduta in cui ha riportato la frattura del mignolo della mano sinistra. Da segnalare anche il passo in avanti fatto da Marc Marquez, non solamente a livello cronometrico, comunque migliore il suo tempo rispetto a quello di ieri, lontano appena 6 decimi da quello del battistrada, ma quanto a livello fisico, con più di 100 giri percorsi dallo spagnolo, che a fine sessione ha ammesso di sentire un po' di dolore alla spalla. Resta dunque aperta la possibilità che sia in pista ad Aragon, a proposito di cui Marquez ha affermato: ''Se mi vedrete ad Aragon, sarà solo per correre''.

I risultati dei test di Misano Adriatico - Day 2

Pos Pilota Naz Moto Mattina Pomeriggio Distacco
1 Fabio QUARTARARO FRA Yamaha 1'31.116 1'31.054  
2 Francesco BAGNAIA ITA Ducati 1'31.172 - 0.118
3 Maverick VIÑALES SPA Aprilia 1'31.189 1'31.435 0.135
4 Enea BASTIANINI ITA Ducati 1'31.260 - 0.206
5 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia 1'31.333 - 0.279
6 Jorge MARTIN SPA Ducati 1'31.439 - 0.385
7 Miguel OLIVEIRA POR KTM 1'31.585 - 0.531
8 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Ducati 1'31.605 - 0.551
9 Franco MORBIDELLI ITA Yamaha 1'31.614 1'31.714 0.560
10 Marc MARQUEZ SPA Honda 1'31.642 1'32.327 0.588
11 Takaaki NAKAGAMI JPN Honda 1'32.275 1'31.786 0.732
12 Brad BINDER RSA KTM 1'31.962 1'31.803 0.749
13 Johann ZARCO FRA Ducati 1'31.841 - 0.787
14 Pol ESPARGARO SPA Honda 1'31.864 1'32.702 0.810
15 Alex MARQUEZ SPA Honda 1'32.160 1'31.864 0.810
16 Jack MILLER AUS Ducati 1'31.927 - 0.873
17 Michele PIRRO ITA Ducati 1'32.070 - 1.016
18 Dani PEDROSA SPA KTM 1'32.308 1'32.819 1.254
19 Raul FERNANDEZ SPA KTM 1'32.346 - 1.292
20 Remy GARDNER AUS KTM 1'32.433 - 1.379
21 Darryn BINDER RSA Yamaha 1'32.852 1'33.905 1.798
22 Stefan BRADL GER Honda 1'33.037 1'32.948 1.894
23 Lorenzo SAVADORI ITA Aprilia 1'33.647 1'33.546 2.492
  Luca MARINI ITA Ducati - - -
  Marco BEZZECCHI ITA Ducati - - -
  Alex RINS SPA Suzuki - - -
  Dominique AEGERTER JPN Suzuki - - -
  Andrea DOVIZIOSO ITA Yamaha - - -

Pubblicato da Simone Valtieri, 08/09/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox