Autore:
Giulio Scrinzi

PROMOZIONE AL VERTICE Lo scorso novembre il team Honda Repsol, uno tra i reparti corse più prestigiosi della MotoGP, ha dovuto accusare il duro colpo della perdita di Livio Suppo, storico team manager della squadra ufficiale dell’Ala Dorata. Da quel momento i vertici giapponesi hanno cercato un suo possibile sostituto, fino a trovarlo… in Alberto Puig. L’ex pilota della 250 (1987 – 1993) e della 500, che chiuse praticamente la sua carriera a causa di quel brutto incidente a Le Mans nel 1995, in questi anni ha lavorato in HRC come responsabile dei progetti Asia e British Talent Cup, ma dai prossimi test ufficiali del 28-30 gennaio 2018 farà il salto di qualità assumendo il ruolo di team manager della Honda in MotoGP.

LE PAROLE DEL DIRETTORE HRC A proposito dell’arrivo di Puig come team manager del team Honda Repsol, ecco le parole del direttore HRC, Tetsuhiro Kuwata: “Siamo entusiasti che Alberto assuma questo nuovo ruolo nel Repsol Honda Team: da anni fa parte della famiglia HRC, prima come pilota e poi come supervisore e responsabile dell’Asia Talent Cup, aiutando giovani piloti promettenti nella loro carriera. Siamo convinti che le sue conoscenze nei più alti livelli delle competizioni internazionali saranno un grande valore aggiunto per la squadra”.

ALBERTO PUIG Questo, invece, il commento di Alberto Puig: “Sono molto grato per questa opportunità. Ho fatto parte della Honda negli ultimi 25 anni della mia carriera professionale, prima come pilota, poi come team manager delle classi minori e infine come coach di molti piloti oltreoceano. Avere l’occasione di occupare un ruolo rilevante nel team Repsol è un grande onore per me: sono sicuro che i nostri piloti sapranno raggiungere gli obiettivi prefissati, mentre come squadra siamo pronti a lottare di nuovo per il Titolo Mondiale!”.


TAGS: motogp motogp 2018 team honda repsol team honda repsol 2018 alberto puig alberto puig 2018 alberto puig honda repsol alberto puig honda repsol 2018 alberto puig team manager honda repsol alberto puig team manager honda repsol 2018