Autore:
Federico Maffioli

GIOVE PLUVIO Casey Stoner ha finalmente provato la nuova Ducati GP16, dopo che nei precedenti test, sempre qui a Losail in Qatar, non ci era riuscito a causa di una errata interpretazione del regolamento tecnico. In sella alla MotoGP di Borgo Panigale l'ex iridato 2007 ha concluso 65 giri, ma è stato rallentato dalle condizioni meteo non ottimali. Aspetto, quello metereologico, che non ha permesso al Team Ducati di completare il programma di sviluppo che avevano pianificato.

SIAMO COMUNQUE SODDISFATTI Queste le parole del pilota australiano, che ha commentato i due giorni di test: "Ho provato la nuova Ducati e l'ho trovata diversa rispetto alla GP15, sicuramente nel telaio dove mi è sembrata molto differente. Avrei voluto poter girare di più con due giorni completi, per provare e capire meglio la moto, ma sono comunque soddisfatto del lavoro che abbiamo fatto. Abbiamo provato molte cose, alcune mi sono piaciute, altre meno, ma siamo soddisfatti della direzione che abbiamo preso per la Desmosedici".

TEMPO AL TEMPO I crono fatti segnare da Casey Stoner in Qatar non sono stati diffusi da Ducati. L'australiano, invece, ha smentito la sua partecipazione al GP dell'Argentina e a quello delle Americhe in Texas. Aspetto curioso, perché l'ipotesi che l'ex Campione del Mondo MotoGP sostituisse l'infortunato Danilo Petrucci nel Team Octo Pramac sembrava interessante. Probabilmente la pioggia ha rallentato i test e non ha dato a Stoner la certezza di essere davvero competitivo con la GP16. Oppure, sempre ipotizzando, Casey si era trovato meglio sulla GP15 e l'idea che facesse meglio con la moto 2015 del Team Octo Pramac non è suonata bene in Ducati. 

PIRRO AL POSTO DI PETRUX Alla fine sarà Michele Pirro che correrà in Argentina con la Ducati Desmosedici GP15 del Team Octo Pramac Yakhnich lasciata libera dall'infortunato Danilo Petrucci. Il pilota ternano è stato operato alla mano Lunedì scorso e ha dichiarato che non vede l'ora di tornare in sella, ma solo quando le condizioni fisiche si saranno stabilizzate definitivamente. 


TAGS: casey stoner texas ducati motogp danilo petrucci motogp argentina octo pramac yakhnich Gp delle americhe ducati gp15 ducati gp16 test ducati losail michele pirro team octo pramac