News

SILK-ROAD 2005: Pechino-Samarcanda- Padova


Avatar Redazionale , il 09/06/06

15 anni fa - Quasi come Maro Polo

Tutta la storia e le foto di un viaggio fuori del comune per festeggiare un compleanno molto particolare. Poco dopo essere tornati dal nostro meraviglioso viaggio in Tibet, ci stavamo già chiedendo come potevamo festeggiare il 25°compleanno della nostra amata GS, che sarebbe caduto nel 2005. Checco espose un'idea che gli frullava da anni nella testa: la Via Della Seta, partendo da Pechino e ripercorrendo, con qualche deviazione, l'antica carovaniera che partiva da Xi'An attraverso quattro deserti (Gobi, Taklimakan, Kizilkum e Karakum), il Fiume Giallo, il Syr Darya (OXUS), il Tigri, l'Eufrate, oasi dai nomi antichi ed affascinanti, come Turpan, Kashgar, Samarcanda, Bukhara, Khiva, attraversando14 paesi: Cina, Kirghizistan, Kazakistan, Uzbekistan, Turkmenistan, Arzebaijan, Georgia, Armenia, Turchia, Grecia, Macedonia, Serbia, Croazia, Slovenia ed infine Italia, per un totale di oltre 16000 km. Idea che peraltro è accettata con entusiasmo dal gruppo. Da settembre del 2004 inizia sia la ricerca di Sponsor, per alleviare i pedaggi gravosi richiesti sempre da questi paesi, sia la non meno impegnativa organizzazione del viaggio. Per l'occasione le nostre R 80 G/S avrebbero scortato la BMW F 650 GS, vinta nel 2004 con il concorso di Motociclismo/BMW "Viaggiando e raccontando". Ecco come è andata e tutte le informazioni per aiutarvi ad organizzare un viaggio simile.

Benvenuto nello Speciale SILK-ROAD 2005: PECHINO-SAMARCANDA- PADOVA, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SILK-ROAD 2005: PECHINO-SAMARCANDA- PADOVA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!



Pubblicato da Redazione, 09/06/2006
Gallery
SILK-ROAD 2005: Pechino-Samarcanda- Padova
Logo MotorBox