news

Le contraddizioni del progresso


Avatar Redazionale , il 07/06/06

15 anni fa -

Benvenuto nello Speciale SILK-ROAD 2005: PECHINO-SAMARCANDA- PADOVA, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SILK-ROAD 2005: PECHINO-SAMARCANDA- PADOVA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!


LE INCONGRUENZE DEL PAESE
La prima parte del viaggio tocca i siti classici, quindi la Grande Muraglia, unico manufatto dell'uomo visibile dallo spazio, i Guerrieri di Terracotta, i monasteri di Plingyang, il forte di Jayouguan e le grotte di Mogao a Dunhuang, tutte meravigliose opere d'arte salve solo perche' seppellite per secoli. La campagna, la gente, le città industriali ed i piccoli paesi, km dopo km, ci permettono di inserirci in questa realta' e di tentare di capire le incongruenze di questo paese, dalle Mercedes, le BMW e le Toyota delle città pienedi nuovissimi ed avveniristici grattacieli, alle campagnedove i contadini vivono in casupole di fango ed arano i campi ancora a mano. Dal fortissimo inquinamento sempre presente in qualsiasi citta'ed esplicitato dalle centrali elettriche che vanno a carbone (costruite in citta'), alla purezza e magnificenza della natura del deserto di Gobi, dove bellissime montagne si stagliano in un paesaggio che muta continuamente.

UNA PLURALITA' DI ETNIE Come muta la naturamutano anche le caratteristiche somatiche, e spostandoci versoovest ci sono sempre meno Han e prende il sopravvento, dal punto di vista somatico, la razza turcofona. La Cina è un gran crogiuolo fatto di moltissime minoranze etniche: Mongoli, Uyguri, Tibetani, Tajiki e molte altre, che con grande sacrificio hanno tentato di mantenere le loro caratteristiche e tradizioni.


BEL TEMPO, MA IL SOLE DOV'E'?
Di questo primo tratto sicuramente le grottedi Mogao sono il sito che ci ha colpito di piu', anche perche' di un interesse e di una bellezza inaspettati. Qualche scroscio d'acqua ci ricorda che la stagione delle piogge non è del tutto finita, ma il tempo è comunque buono, anche se il sole in prossimita' delle citta' non si vede a causa dell'inquinamento, e non per le nuvole. Le moto viaggiano che è una meraviglia, la benzina è buona e finalmente i primi tratti sterrati ci permettono di allontanare la noia dell'asfalto.


Pubblicato da Redazione, 07/06/2006
Gallery
SILK-ROAD 2005: Pechino-Samarcanda- Padova
Logo MotorBox