Abbigliamento

Completo BMW DRY


Avatar Redazionale , il 30/06/15

6 anni fa - Comodo, protettivo ed elegante, BMW Dry è adatto al turismo e all'offroad leggero

Per i turisti che amano portare le ruote anche sullo sterrato, la BMW propone questo completo, perfetto per i proprietari di GS ma anche per ogni tipo di viaggiatore, a prescindere dalla marca della moto posseduta

TEST STATICO... Protetto, asciutto, comodo e pure elegante. Mi sento così, ora che indosso il completo GS Dry di BMW. Non sono in moto, ma in una stanza d’hotel, davanti a uno specchio, la sera prima del test di questo capo d’abbigliamento. BMW ha invitato alcuni giornalisti per provare in prima persona la bontà dell’equipaggiamento messo a punto in molti anni di viaggi e di collaudi, effettuati su tutte le strade del mondo.

FIT PERFETTO In attesa del test su strada, noto che ho impiegato davvero poco tempo a vestirmi di tutto punto e non ho bisticciato con chiusure e regolazioni indossando pantaloni, giacca e stivali: cerniere, bottoni e clip sono ben dimensionati e correttamente posizionati, facili da raggiungere e da manovrare. La vestibilità, poi, è di livello sartoriale. Le protezioni si sistemano da sole esattamente dove devono stare, su ginocchia, gomiti e spalle, e non infastidiscono anche “forzando” I movimenti.

VEDI ANCHE



THESE BOOTS ARE MADE FOR RIDING Gli stivali riprendono alcune soluzioni tipiche del mondo offroad, come la chiusura a ganci semplificata: la sensazione “da fermo” è di ottima protezione, molto bene. Verificherò la sensibilità sui comandi nella giornata di domani, quando, in sella a R 1200 GS e F 800 GS, percorrerò, con l’amico Beppe Gualini in veste di guida, le splendide stradine toscane nei dintorni di Pomino, sui colli fiorentini. Tutto a posto, quindi, è ora di andare a letto. Ah, già, prima devo togliermi il completo….

TEST DINAMICO Di mattina presto mi rivesto, sono un perfetto Bmwista con il completo Dry (sì, l’ho tolto per dormire) e, alla svelta come sempre quando Beppe Gualini apre il gruppo, riparto. Il completo BMW è molto confortevole anche in sella, non si avvertono pieghe fastidiose nella zona delle anche e nemmeno si forma il classico “rimborsino” sulla pancia in posizione seduta. Oggi fa un caldo infernale ma devo dire che le prese d’aria frontali e sulla schiena sono effettivameente ben studiate e consentono il passaggio di una piacevole corrente d’aria tra la giacca e il corpo.

DA CAPO A PIEDI Gli stivali consentono un buon controllo dei comandi a pedale, non sono pesanti come quelli da fuoristrada pur mantenendone l’aspetto massiccio e la robustezza. Sto utilizzando anche il casco GS in configurazione stradale, con la visiera montata, per intenderci. Si tratta di un casco molto confortevole, la “pinna” fuoristradistica protegge dal sole e non infastidisce e le prese d’aria sono efficienti anche a bassa velocità.

TUTTO A POSTO Purtroppo ho il vizio di fumare e quindi solitamente ho il problema di sistemare pacchetto e accendino, oltre a portafogli, cellulare e chiavi di casa in tasche che non si aprano e non consentano l’ingresso dell’acqua in caso di pioggia. Bene, devo dire che tutto trova spazio ed è raggiungibile senza difficoltà grazie alle tasche del completo BMW Dry, posizionate sui fianchi, sul petto, sulla schiena e, in pieno stile enduristico, anche sul braccio sinistro, con finestrella trasparente. Il materiale utilizzato è Cordura 500, resistente all’abrasione e agli strappi ed è dotato di interni traspiranti, antivento e impermeabili. Una vera sciccheria per I motociclisti, e il prezzo lo sottolinea, dato che la giacca costa 535 euro, i pantaloni 410: si tratta di una bella spesa, ma è una di quelle che si fa una volta sola. Il completo Dry è disponibile anche per donna, con fit dedicato, e in differenti colori.


Pubblicato da Riccardo Capacchione, 30/06/2015
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox