Altrimondi:

Yamaha Fazer 250


Avatar Redazionale , il 23/02/10

11 anni fa - Yamaha lancia in Brasile la nuova versione della sua naked 250. Family feeling con le maxi naked del marchio ma economia di esercizio a tutto tondo. Potrebbe arrivare anche in Europa come sostituta della YBR 250.

Yamaha lancia in Brasile la nuova versione della sua naked 250. Family feeling con le maxi naked del marchio ma economia di esercizio a tutto tondo. Potrebbe arrivare anche in Europa come sostituta della YBR 250.


LE VOGLIO PICCOLE Non più tardi di un paio di giorni fa un lettore ci ha scritto una mail dove chiedeva a gran voce di dare più spazio alle moto di piccola cilindrata. La mail chiudeva così:

"Servono motociclette piccole. Anche perché la benzina costa, il bollo costa, l'assicurazione costa, si sta come d'autunno sugli alberi le foglie e il mondo è sempre più pieno di precari, disoccupati e sognatori squattrinati. Qualora decideste di pubblicare qualcosa Vi ringrazio in anticipo."

FORWARD Bene giriamo lo sfogo del nostro lettore alle Case, soprattutto a quelle giapponesi che di modelli di piccola cilindrata ne producono molti, quasi tutti sempre destinati o al mercato interno o ai cosiddetti mercati in via di sviluppo, che allo stato attuale delle cose sembrano però essere più sviluppati del nostro.

VEDI ANCHE




UTILITY FASHION La verità è che le moto di piccola cilindrata esistono anche da noi ma sono sempre state poco appetibili soprattutto dal punto di vista del design. Sembra però che le cose stiano cambiando, le moto da 250/300 cc sono vendutissime in Paesi come Brasile e India, Stati che fanno numeri paurosi e che però non si accontentano più di veicoli "utility" ma vogliono anche qualcosa che sia bello.

MY 2011 Il nostro lettore sarà contento di vedere che esistono moto come la Honda CB 300 R di cui abbiamo parlato qualche mese fa o la nuova Fazer 250 che Yamaha ha appena lanciato in Brasile come modello 2011. Sarà un po' meno contento di leggere che per ora queste moto restano destinate al mercato brasiliano.


ANCHE IN EUROPA? Per la Fazer però l'arrivo in Europa sarebbe ipotizzabile, visto che potrebbe benissimo essere la sostituta della YBR 250 sul mercato ormai da qualche tempo. Del resto, proprio dalla YBR la Fazer 250 prende gran parte della tecnica, condividendo con l'attuale naked duemmezzo Yamaha il motore e la ciclistica. Il monocilindrico 4T a due valvole con raffreddamento ad aria e radiatore dell'olio capace di 21 cv a 8.000 giri.

DUE DISCHI La novità tecnica riguarda l'arrivo del freno a disco posteriore che rimpiazza il tamburo della YBR. Ma la bella notizia riguarda il look che senza dubbio appare più fresco e moderno di quello della YBR con richiami piuttosto evidenti alle sorelle maggiori a partire dal faro anteriore per arrivare al faro posteriore a LED, passando per la strumentazione analogica digitale.

CON IL MOTORE GIUSTO… Insomma questa Fazerina è una moto interessante, che, forse sarebbe ancora più interessante se potesse montare il mono 4 valvole raffreddato a liquido che già abbiamo potuto apprezzare sulle WR 250 R e X. Certo poi la moto non potrebbe più essere venduta a un prezzo competitivo, visto che per il mercato brasiliano si parla di un prezzo di circa 4.300 ?. Un prezzo interessante, ma comunque non competitivo in un mercato drogato come il nostro dove tra sconti saldi e promozioni le 1000 costano come le 600 e le 600 costano come le 250... Quanto dovrebbe costare quindi una 250? Le moto ci sono, quello che manca è il mercato.


Pubblicato da Stefano Cordara, 23/02/2010
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox