Concept bike

Husqvarna Concept MOAB


Avatar Redazionale , il 08/11/11

9 anni fa - Una concept che reinterpreta in chiave moderna le Husqvarna Anni 60 e 70.

La Casa regina dell’Off-Road rende omaggio alla propria storia con una scrambler concept esposta all’Eicma che reinterpreta in chiave moderna le Husqvarna degli Anni 60 e 70.

DESERTO ROSSO Husqvarna fa il bis all’Eicma ed espone nel suo stand una seconda concept bike, la Concept MOAB, che oltre a rappresentare un potenziale nuovo prodotto rappresenta un omaggio a se stessa e alla propria storia di Casa specializzata nella produzione di moto off-road. Come si può notare dalle immagini è evidente il richiamo ai prodotti Husqvarna degli Anni 60 e 70 che hanno reso famoso questo marchio tra gli appassionati del fuoristrada. Il nome è quello di una località desertica nello stato dello Utah, in Usa, dove ogni anno si radunano migliaia di appassionati dell’off-road.

VEDI ANCHE



TRA PASSATO E FUTURO La Husqvarna Concept MOAB è disegnata a blocchi separati poi assemblati tra loro in un mix sicuramente riuscito: il serbatoio rosso, la sella ampia e lunga, le tabelle porta numeri laterali gialle e lo scarico mischiano tradizione e modernità in modo molto armonioso. La strumentazione è digitale, il faro anteriore a Led sul porta numero, il fanale posteriore a Led, il manubrio alto e largo. La colorazione, inedita e ad effetto vintage si ispira invece alla famosa Husqvarna H400 di Steve McQueen. Il risultato è una scrambler che unisce tradizione e performance per un uso cittadino e all'occorrenza adatta a escursioni sullo sterrato.

TRENDY L’Husqvarna Concept MOAB monta un motore da 650 cc incastonato in un telaio perimetrale, con monotrave anteriore e forcellone dotato di sospensione a progressività variabile. Le ruote sono da 17” pollici con gommatura off road semi tassellata.


Pubblicato da Gilberto Milano, 08/11/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox