Logo MotorBox
Le prove moto di marzo 2024

Honda, Triumph, Kawasaki, CFMoto e... ancora Honda! Le moto in prova a marzo


Avatar di Michele Perrino , il 26/02/24

4 mesi fa - A marzo tante novità in vista: Triumph, Kawasaki, CFMoto e Honda

Daytona 660, Z500 e Ninja 500, 450MT, CB650R e CBR650R: le prove
Il prossimo mese proveremo tante altre novità 2024: Triumph, Kawasaki, CFMoto e... tante Honda! Scopriamo le prossime prove moto

Eccoci arrivati, come ogni fine mese, a fare il punto sulle novità moto che guideremo. Febbraio è stato bello ricco con le prove, tra le altre, di Ducati Hypermotard Mono, Harley-Davidson Street Glide e Road Glide e Honda Africa Twin ES. Marzo non si preannuncia meno intenso! Tanto Giappone, un po' di Europa, ma anche Cina: scopriamo tutte le novità 2024 in prova a partire dalle prossime settimane.        

HONDA CBR600RR E CBR1000RR-R 2024

La nuova Honda CBR600RR 2024 La nuova Honda CBR600RR 2024

Le prime di marzo sono le nuove Honda CBR600RR e CBR1000RR-R. La Casa di Tokio ha ritirato fuori con sorpresa la sua 600 supersportiva a EICMA e ha rinnovato la maxi da 1.000 cc. Per la prima si tratta di un ritorno, ma non senza novità: la supersport infatti ha guadagnato un'elettronica di derivazione Fireblade e grazie alla piattaforma inerziale a 6 assi dispone di tutti i controlli del caso. La CBR1000RR-R 2024, invece, si ritocca a livello di motore e aerodinamica, mentre lato ciclistica si è prestata a notevoli modifiche che hanno riguardato il telaio e anche le dimensioni. Dal 7 al 9 marzo prossimi le supersportive di Honda saranno messa alla prova sullo splendido tracciato di Portimao: aspettiamo con ansia che Danilo ci racconti di loro!

TRIUMPH DAYTONA 660

La nuova Triumph Daytona 660 La nuova Triumph Daytona 660

Un nome mitico quello rispolverato in Triumph. La Daytona torna, con cilindrata 660 e in una veste completamente differente rispetto alla storica 675 della classe Supersport. Anche lei derivata dalla rispettiva naked – come tutte le concorrenti o quasi – eredita dalla Trident 660 il motore 3 cilindri, che cresce però di prestazioni fino a 95 CV. Semimanubri e qualche aggiornamento anche in campo elettronica e ciclistica per la sportiva tricilindrica, il cui lancio stampa è in programma dall'11 al 13 marzo prossimi.

KAWASAKI Z500 E NINJA 500

Kawasaki Z500 2024 Kawasaki Z500 2024

VEDI ANCHE



Poi sarà la volta delle novità 500 di Kawasaki. Naked e sportiva stradale crescono di cilindrata ma restano fedeli al bicilindrico parallelo frontemarcia che sale fino a 45,4 CV di potenza, per rimanere nei limiti della patente A2. Moto semplici Z500 e Ninja 500, fatte per soddisfare il pubblico di giovani che cerca moto stilose ma a un prezzo accessibile: riusciranno nell'intento? Vi racconterò tutto di loro a metà marzo!

CFMOTO 450MT

CFMoto 450MT 2024 CFMoto 450MT 2024

Poi c'è lei, nuova enduro stradale, debuttante in quel di EICMA. Una moto con velleità offroad e cerchio da 21'' la CFMoto 450MT, anch'essa fatta per soddisfare i giovani neopatentati visto che la potenza, anche in questo caso, resta al di sotto dei limiti di legge previsti dalla A2. Una motina molto interessante perché anche leggera sulla bilancia, visti i 175 kg in ordine di marcia... Dalle Filippine, poco dopo la metà di marzo, ci penserà Danilo a tirarle il collo e farvi sapere come va!

HONDA CB650R E CBR650R

Honda CBR650R 2024 Honda CBR650R 2024

Come era iniziato da Portimao con la prova delle Honda supersportive, il mese di marzo si conclude con altre due novità della Casa dell'Ala. Si tratta delle nuove CB650R e CBR650R, vale a dire le 4 cilindri seiemmezzo rinnovate e presentate a EICMA. Le due moto restano fedeli al motore plurifrazionato, cambiano la vecchia strumentazione ma soprattutto saranno disponibili con la nuovissima frizione E-Clutch. Una bella novità, che promette piacere di guida identico a quelle con frizione tradizionale – e forse pure migliore – al netto di tanta praticità in più, perché con il congegno elettronico la frizione fa da sé, anche quando ci si ferma o si riparte dal semaforo! Negli ultimi giorni di marzo restate sintonizzati perché vi racconterò di loro!


Pubblicato da Michele Perrino, 26/02/2024
Gallery
Vedi anche