BMW S 1000 RR 2019: ecco quanto costa la nuova sportiva bavarese
novità moto

BMW S 1000 RR 2019: ecco il prezzo della sportiva bavarese


Avatar di Danilo Chissalé , il 14/12/18

2 anni fa - BMW S 1000 RR: parte da 19 mila ma full optional costa molto di più

BMW svela il prezzo delle novità di Eicma 2018: la BMW S 1000 RR parte da 19.550 euro ma per una full optional serve molto di più

RACING BAVARESE Attesa come poche la BMW S 1000 RR ha fatto il suo debutto davanti al grande pubblico durante l'ultima edizione di EICMA. La super sportiva della Casa dell'Elica si è presentata ricca di novità estetiche e non solo. In un recente comunicato ufficiale BMW Italia ne svela il prezzo assieme a quello di altre attese new entry come la F 850 GS Adventure e il resto della rinnovata gamma spinta dal motore boxer, ora con fasatura e aspirazione variabile.

NON SOLO ESTETICA Facile rimanere colpiti dal nuovo design della S 1000 RR, il taglio con il passato è netto. Il design che ne ha caratterizzato l'estetica sin dalla nascita lascia posto a un look, a mio parere, meno personale e più simile a quello delle dirette concorrenti. Ma, al netto del gusto personale, la nuova S 1000 RR piace per la sensazione di compattezza più da 600 che da 1000cc. La vera novità però si cela al di sotto delle rinnovate carene: BMW punta molto sulla fasatura variabile Shiftcam introdotta sui motori boxer, talmente tanto da adottarla anche sulla sua sportiva. Il nuovo motore cresce in potenza e coppia massima, rispettivamente 207 cv e 113 Nm.

VEDI ANCHE



BMW S 1000 RR BMW S 1000 RR

COSA HO DI SERIE BMW aumenta la dotazione di serie delle sue novità 2019, S 1000 RR inclusa. Dentro i 19.550 euro chiavi in mano i potenziali acquirenti troveranno ex fabbrica il traction control dinamico, quattro riding mode, cambio quickshifter con blipper, Hill start control, ABS Pro e display 6,5 pollici. I fan del marchio apprezzerano l'aumento della dotazione ma, come spesso accade con BMW, gli optional vengono integrati in pacchetti da aggiungere al prezzo di listino.

COSA PAGO A PARTE I pacchetti in questione sono 3: Dynamic, Race e M. Quest'ultimo rappresenta il non plus ultra di BMW: batteria alleggerita, cerchi in fibra di carbonio, tre modalità di guida Race Pro con Launch Control, Pitlane Limiter, DTC regolabile, Engine Brake Control, Wheelie Control, Hill Start Control Pro, Dynamic Brake Control e la regolazione del pivot del forcellone il tutto aggiungendo 3.650 euro ai 19.550 per un totale di 23.200 euro. Per una Ducati Panigale V4S servono altri 5.000 euro... Monaco 1 - Borgo Panigale 0. Non sarà specialistica come l'italiana ma se la userete anche nel mondo reale optional come le manopole riscaldate e il cruise control saranno decisamente graditi. 


Pubblicato da Danilo Chissalè, 14/12/2018
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox