Autore:
Andrea Rapelli

MOBILITA' DI DOMANI Lo scooter del futuro secondo la Casa dell'Elica: questo è il BMW Motorrad Concept Link, presentato in occasione del Concorso di Eleganza di Villa d'Este. Un prototipo che prefigura un veicolo urbano connesso, pratico ed ecologico, perché mosso da un propulsore elettrico.

HO VISTO COSE... Un po' Lambretta un po' moto di Terminator, il Concept Link centra il bersaglio nel look: sembra davvero appena arrivato dai Bastioni di Orione (o giù di lì). Il frontale con le lame di Led è aggressivo, gli scudi laterali un mix di linee concave e convesse.

SPORTELLO SCORREVOLE Il posteriore, invece, è più lineare: il forcellone, il motore elettrico e la trasmissione a cinghia diventano elementi di design, così come la sella (piatta), sostenuta da una struttura in alluminio, che può essere configurata sia monoposto, sia biposto. Appena sotto, un vano celato da uno sportello scorrevole può ospitare un casco o altri oggetti.

TECNICA A VISTA Se il motore è sulla ruota posteriore, le batterie agli ioni di litio che lo alimentano sono nascoste sotto la pedana. Ancora nessun dato su potenza e autonomia. Sul lato destro del BMW Motorrad Concept Link corrono due cavi ad alta tensione, colorati in arancione, che collegano il pacco batterie al cuore.

MUSICA GIUSTA La connettività è ispirata a quella della concept BMW Vision Next 100: lo scooter BMW, grazie alla connessione alla rete, sa già il percorso che state per affrontare, compresa la destinazione. Può indicarvi sia la via più breve sia quella più dinamica, allietandovi, se vi va, con la musica adatta.

HEAD-UP DISPLAY Addio, quindi, al quadro strumenti classico: le informazioni (velocità, autonomia residua, navigazione) vengono proiettate sul parabrezza, nel campo visivo di chi guida. Appena più in basso, un generoso touchscreen permette di interagire con gli altri veicoli e con il mondo esterno.

LODEN ATTIVO Mica finita: perfino l'abbigliamento del pilota è collegato al BMW Motorrad Concept Link. Ecco che ad esempio, un gesto sulla manica della giacca (pensata da BMW per questo scooter) fa aprire, come per magia, lo sportello scorrevole del vano portacasco. Un loden con tessuto trattato antiacqua, volutamente informale ed elegante, che ha protezioni integrate (e invisibili). Perché anche nel futuro ci vorrà stile in sella...


TAGS: bmw motorrad concept link bmw concept link scooter futuro bmw concept scooter bmw