Pubblicato il 14/07/21

Harley-Davidson e Kyle Wyman hanno conquistato King of the Baggers 2021, il singolare campionato dedicato, appunto, alle bagger, le custom dotate di borse. Come un elefante in una cristalleria, la gigante moto americana ha dato battaglia tra i cordoli, a colpi di staccate e pieghe degne di una supersportiva. Per capire di cosa stiamo parlando trovate qui sotto il video con gli highlights della gara di Laguna Seca, mentre sempre per parlare di guida col coltello tra i denti, qui vedrete il duello all'ultimo sangue tra le KTM Duke 890 R nella categoria Super Hooligans.

 

DOMINIO Con due vittorie e un secondo posto Wyman e la sua Road Glide Special – vista, invece, la nuova HD Sportster? – del team ufficiale si sono imposti senza troppe difficoltà. Nell'ultima gara a Laguna Seca, lo scorso weekend, Wyman ha siglato anche giro veloce in gara e record della pista, lasciando solo le briciole a chi lo seguiva: per l'appunto proprio l'acerrimo rivale, O'Hara, con la Indian Challenger. In pista anche l'ex asso della SBKBen Bostrom, che ha concluso al 5° posto.

DI TUTTO PER VINCERE Lo scorso anno, nella gara d'esordio di King of the Baggers, la Indian Challenger di Tyler O'Hara aveva sorpreso tutti vincendo a Laguna Seca. La singola corsa è diventata nel 2021 un vero e proprio trofeo su 3 gare, con la Casa di Milwaukee che ha deciso di schierarsi con tanto di team ufficiale e un solo obiettivo: vincere. Cosa che Wyman e la Road Glide Special hanno saputo fare alla grandissima.


TAGS: harley-davidson harley-davidson road glide special King of the Baggers King of the Baggers 2021 Kyle Wyman