News

Dunlop Cup: Il trofeo


Avatar Redazionale , il 06/07/10

11 anni fa - Non uno ma ben due sono i trofei che supporta Dunlop. Entambi si corrono con le D211 GP Racer.

Non uno ma ben due sono i trofei che supporta Dunlop. Entambi si corrono con le D211 GP Racer.

Benvenuto nello Speciale UNA PER TUTTE: STAGE4 METZELER K-CUP, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario UNA PER TUTTE: STAGE4 METZELER K-CUP qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

OFFERTA DOPPIA Non il trofeo, ma i trofei. Per la Dunlop Cup sarebbe più opportuno parlare al plurale. Sono infatti due i trofei che si svolgono contemporanea in Italia. Tanto che gli appassionati parlano di "trofeo nord" per quello organizzato da G&G e di "trofeo sud" per quello organizzato da Tutto Moto Racing. Questo crea forse un po' di confusione perchè alla fine dell'anno ci saranno 4 campioni (due per la 600 e due per la 1000) ma di fatto raddoppia le possibilità di gareggiare con le gomme inglesi scegliendo il calendario più adatto alle nostre esigenze. Certo sarebbe bello che alla fine dell'anno ci fosse una "finalona" unica con i migliori 15 di ciascun campionato per eleggere i campioni "definitivi", ma per questo pare che in Dunlop si stiano già organizzando per l'anno prossimo.

BEN ORGANIZZATO Noi abbiamo partecipato al trofeo gestito da TMR e devo dire che l'organizzazione è stata davvero eccellente. Punto di riferimento nel paddock l'hospitality dell'organizzazione attiva già dal venerdì pomeriggio dove trovare tutte le informazioni utili per la gara (che in caso di variazioni vengono spedite anche per sms ai piloti!), e dove vengono svolti i briefing. Ma soprattutto, quello che forse importa più ai piloti, è l'assistenza tecnica assicurata da Ordeo Vitali, a fare la differenza, visto che con la sua squadra di tecnici, Vitali assiste anche i piloti ufficiali del CIV.


TECNICI DA CIV Assistenza velocissima, informazioni chiare (soprattutto sulle pressioni) e cortesia sono all'ordine del giorno e sono di sicuro un bell'aiuto per chi non è molto esperto di gare in moto. Il livello del trofeo è medio/alto, i tempi dei primi, come sempre sono piuttosto bassi, ma il regolamento esclude i piloti più veloci che hanno ottenuto risultati di rilievo nei campionati maggiori italiani ed esteri. Questo sicuramente consente di uniformare il livello e dà la possibilità di emergere anche a chi non ha molti mezzi a disposizione.

4 CLASSIFICHE Previste 4 classifiche: assoluta, neolicenziati, over 40 e team. L'iscrizione al campionato costa 550 ? + IVA ma ci si può anche iscrivere come Wild Card spendendo 50 ? + IVA oltre alle tasse federali (230 ? per circuiti lunghi, 200 ? per circuiti corti) sul sito www.dunlopcup.it potete trovare tutte le informazioni necessarie su entrambi i trofei Dunlop.


Pubblicato da , 06/07/2010
Gallery
Una per tutte: Stage4 Metzeler K-Cup
Logo MotorBox