Rally Montecarlo 2022: aggiornamenti ultima giornata
WRC 2022

Rally Montecarlo: infinito Loeb, primo vincitore nell'era ibrida!


Avatar di Luca Manacorda , il 23/01/22

3 mesi fa - La cronaca e i risultati della giornata finale del Rally Montecarlo

Colpo di scena nella penultima speciale: Ogier buca una gomma e cede la leadership a Loeb
Benvenuto nello Speciale WRC 2022, composto da 12 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WRC 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

FANTASTICO LOEB Il Rallye Montecarlo 2022, il primo disputato con i nuovi motori ibridi, viene vinto da Sebastien Loeb su Ford Puma. Il nove volte iridato centra così l'ottavo successo personale nella gara monegasca, dieci giorni dopo aver chiuso secondo nella Dakar e a quattro anni dall'ultima vittoria nel WRC. Un trionfo clamoroso reso ancora più epico dal fantastico duello con l'altro pluricampione del mondo Sebastien Ogier. Il francese della Toyota ha vissuto una domenica nera: oltre alla foratura nella SS16 che gli ha fatto perdere la prima posizione, nella Power Stage finale è stato protagonista di una partenza anticipata che ha aggiunto 10'' di penalità al suo tempo. Né lui né Loeb lo sapevano mentre hanno disputato la SS17, lasciando quindi parecchia suspence: alla fine, se non contiamo questi secondi aggiuntivi, avrebbe comunque vinto il pilota della Ford con appena 4 decimi di vantaggio!

POWER STAGE Il miglior tempo nella speciale finale sarebbe stato di Ogier, ma per via della penalizzazione la vittoria e i 5 punti aggiuntivi vanno a Kalle Rovanpera, che completa così un weekend positivo che lo vede quarto in classifica generale. Sul podio finisce Craig Breen, che in questa prova ha badato solo a raggiungere il traguardo, completando un risultato straordinario per il team M-Sport e importante anche in ottica Mondiale, se consideriamo che i due Sebastien hanno un impegno part time nel WRC 2022. Elfyn Evans ottiene il secondo tempo e si consola con i relativi quattro punti, dopo essere finito fuori dalla top10 per via dell'uscita di strada di ieri mattina. Thierry Neuville ha fatto segnare la terza prestazione e chiude sesto con l'unica Hyundai i20 in classifica, mentre il quinto posto è di Gus Greensmith che completa il trionfo Ford, leader anche del mondiale Costruttori. Gli ultimi punti della Power Stage vanno proprio a Loeb e Ogier, quarto e quinto. Il WRC2 viene vinto da Andreas Mikkelsen su Erik Cais e Nikolay Gryazin.

RALLYE MONTECARLO 2022, CLASSIFICA GENERALE FINALE

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Sebastien Loeb Ford  
2 Sebastien Ogier Toyota +10.5
3 Craig Breen Ford +1:39.8
4 Kalle Rovanpera Toyota +2:16.2
5 Gus Greensmith Ford +6:33.4
6 Thierry Neuville Hyundai +7:42.6
7 Andreas Mikkelsen Skoda +11:33.8
8 Takamoto Katsuta Toyota +12:24.7
9 Erik Cais Ford +12:29.2
10 Nikolay Gryazin Skoda +13.41.3

AGGIORNAMENTI DEL MATTINO

COLPO DI SCENA! Il Rallye Montecarlo 2022 continua a regalare emozioni e sorprese. Le tre speciali di questa mattina stavano procedendo in maniera lineare, date le posizioni in classifica generale ben definite. La battaglia più accesa rimane quella per la vittoria, con Sebastien Ogier al via con un vantaggio di 21 secondi su Sebastien Loeb. Il pilota della Ford ha recuperato un secondo nella SS14, ma Ogier ha risposto guadagnando oltre 4 secondi nella prova successiva, nella quale Loeb è stato più conservativo su un fondo stradale risultato più scivoloso rispetto alle sue previsioni. Ma è nella SS16 che succede l'episodio forse determinante per la vittoria finale: Ogier buca l'anteriore sinistra e perde 34 secondi dal rivale che vince la speciale e torna leader della classifica generale, con 9,5 secondi da amministrare nella Power Stage conclusiva che si disputerà sul percorso della SS15, con inizio alle 12:18.

WRC, Rallye Montecarlo 2022: Sebastien Loeb (Ford) WRC, Rallye Montecarlo 2022: Sebastien Loeb (Ford)

VEDI ANCHE



MATTINATA TRANSITORIA NELLE RETROVIE Le posizioni abbastanza definite e la necessità di preservare le gomme in vista della Power Stage finale hanno portato i piloti della top10 a viaggiare piuttosto di conserva nelle tre speciali di questa mattina. Craig Breen sta conservando il terzo posto senza particolari difficoltà. Kalle Rovanpera dopo la SS14 ha rinunciato a inseguire il podio, mentre Gus Greensmith ha evitato di correre rischi eccessivi mantenendo il quinto posto che completa un ottimo risultato di squadra per le Ford Puma del team M-Sport. In casa Hyundai, Thierry Neuville si è concesso la vittoria della SS15, pur lamentando qualche problema con il differenziale al posteriore, con le ruote che tendevano a slittare al passaggio sui dossi. Ancora inconvenienti per Elfyn Evans: il gallese ha forato all'inizio della SS15, ed è stato costretto a fermarsi per montare sulla sua Yaris l'ultima gomma di scorta a disposizione.

GIALLO SOLBERG Al termine della SS14, la Hyundai ha comunicato il ritiro di Oliver Solberg. Il figlio di Petter e il suo navigatore Elliott Edmonson si sono sentiti poco bene a causa dei fumi respirati a più riprese all'interno dell'abitacolo della loro i20, un problema di cui il giovane pilota si è lamentato fin dalle prime prove. Tutto immutato al vertice del WRC2, con Andreas Mikkelsen vicino al successo finale grazie ai 43 secondi di vantaggio su Erik Cais.

RALLYE MONTECARLO 2022, CLASSIFICA GENERALE DOPO SS16

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Sebastien Loeb Ford  
2 Sebastien Ogier Toyota +9.5
3 Craig Breen Ford +1:28.3
4 Kalle Rovanpera Toyota +2:23.2
5 Gus Greensmith Ford +6:29.3
6 Thierry Neuville Hyundai +7:47.0
7 Andreas Mikkelsen Skoda +11:03.6
8 Erik Cais Ford +11:47.4

IL PROGRAMMA DI OGGI

L'ultima giornata del Rallye Montecarlo 2022 si sviluppa su due prove, da percorrere due volte: la La Penne - Collongues di 19 km e la Briançonnet - Entrevaux di 14 km. Quest'ultima, nel secondo passaggio, varrà anche come Power Stage conclusiva. Si riparte alle 8:45, la SS17 che chiuderà la competizione scatterà alle 12:18. La classifica vede al comando Sebastien Ogier, con 21 secondi di margine su Sebastien Loeb. Chiude il podio virtuale la seconda Ford Puma di Craig Breen. Di seguito la situazione per le prime otto posizioni.


Pubblicato da Luca Manacorda, 23/01/2022
Tags
Gallery
WRC 2022
Logo MotorBox