Autore:
Giorgio Sala

IN CERCA DI RISCATTO Dopo una stagione di Formula 1 da dimenticare al volante della Williams, Robert Kubica ha perso il posto da titolare nel circus gestito da Liberty Media (ma sarà impegnato come riserva in Alfa Romeo Racing) per passare al DTM. L'ufficialità è arrivata direttamente da BMW, che ha confermato l'impegno del pilota polacco nel Campionato Turismo Tedesco a bordo della M4 DTM. L'auto della Casa dell'Elica sarà gestita da ART Grand Prix, team francese dalla lunghissima e gloriosa tradizione nel motorsport.

La BMW M4 DTM di Robert Kubica nei test di Jerez De La Frontera 2019

PRESTO IN AZIONE Kubica ha già avuto modo di mettersi al volante della BMW M4 DTM in occasione dei test invernali a Jerez de la Frontera andati in scena lo scorso 2019. Per la prossima stagione, il polacco affiancherà gli altri sei piloti ufficiali del brand tedesco, Marco Wittmann, Timo Glock, Luca Auer, Philipp Eng, Jonathan Aberdein e Sheldon Van Der Linde. La nuova stagione inizierà il prossimo 24 aprile con la gara di Zolder (BEL), ma per vedere in azione Kubica con la BMW M4 nei test ITR a Monza, fissati per il 16-17-18 marzo. 


TAGS: robert kubica BMW M4 DTM DTM 2020