Autore:
Giulio Scrinzi

PRONTI A SCENDERE IN PISTA Annunciata recentemente come il primo monomarca di simulazione di guida virtuale, la Porsche eCarrera Cup Italia è ormai pronta ad accendere i motori. Da oggi, infatti, è possibile effettuare la preiscrizione per la prima fase di qualificazione, che vedrà gli appassionati impegnati nella prima tappa di questo torneo prevista per il 2 giugno all'Autodromo di Monza.

PROGETTO VINCENTE Si tratta di un progetto molto ambizioso, che vuole unire la guida virtuale al computer con quella reale fino a portare il vincitore del torneo a gareggiare realmente sulla Porsche 911 GT3 Cup durante l'ultimo appuntamento del Campionato Porsche Carrera Cup Italia. Prima di questo, però, bisogna iniziare con le qualificazioni online utilizzando il simulatore Assetto Corsa: questa prima fase, che inizia due settimane prima della tappa reale in circuito e dura sette giorni, richiede di effettuare un hot lap su una data pista. Poi l'organizzazione selezionerà i migliori 20 tempi, che accederanno alla seconda fase, vale a dire una gara online dalla quale i primi sei verranno infine invitati alla fase “on site” in autodromo. Qui i finalisti si sfideranno in tre gare dalla durata di 28 minuti più un giro: alla fine della giornata il vincitore verrà premiato con un trofeo dedicato e si continuerà in questo modo fino all'ultima tappa di Vallelunga. A questo punto verrà stilata una classifica e chi avrà ottenuto più punti potrà ambire a scendere realmente in pista con la 911 GT3 Cup.

IL CALENDARIO

Tappa 1° fase online 2° fase online Fase on site
Monza 18-24 maggio 25 maggio 2 giugno
Misano 1-7 giugno 8 giugno 16 giugno
Mugello 29 giugno - 5 luglio 6 luglio 14 luglio
Vallelunga 24-30 agosto 31 agosto 8 settembre

TAGS: Porsche 2018 posche porsche e-carrera cup italia porsche e-carrera cup italia 2018 porsche campionato online