Formula E 2022, Valencia test-4: Vandoorne su Mortara
Formula E 2022

Formula E 2022, Valencia test-4: Mercedes ancora al top, comanda Vandoorne


Avatar di Salvo Sardina , il 30/11/21

1 mese fa - Il belga della Mercedes conferma l'ottimo momento di forma della casa di Stoccarda

Nella quarta e penultima sessione di test precampionato a Valencia, il belga conferma l'ottimo momento di forma della Mercedes, abbassando di ben 9 decimi il limite imposto ieri da Frijns
Benvenuto nello Speciale VALENCIATEST 2022, composto da 5 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario VALENCIATEST 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

È ancora la Mercedes a fare la voce grossa nella quarta e penultima sessione di test precampionato della stagione 2022 di Formula E. Il miglior tempo nel pomeriggio di questa day-2 di prove a Valencia è stato segnato da Stoffel Vandoorne, già tra i protagonisti della simulazione gara di questa mattina (poi chiusa al terzo posto dietro al compagno Nyck De Vries e a Edoardo Mortara), in grado di abbassare di ben nove decimi il limite segnato al termine del primo giorno di “scuola” da Robin Frijns. Il belga ha infatti fermato i cronometri sull’1:26.045, imponendo un nuovo limite che i piloti dovranno cercare di battere nell’ultima sessione in programma giovedì dopo il riposo tecnico previsto domani.

Formula E 2022, Test Valencia: Stoffel Vandoorne (Mercedes EQ) Formula E 2022, Test Valencia: Stoffel Vandoorne (Mercedes EQ)

VEDI ANCHE



DENNIS TRA LE MERCEDES Alle spalle di Vandoorne, staccato di soli 44 millesimi (numero certo caro ai tifosi della casa di Stoccarda) troviamo un’altra Mercedes, quella “clienti” del team Venturi Racing guidata da Edoardo Mortara, seguito dall’Andretti motorizzata Bmw di Jake Dennis. Quarta posizione per Nyck De Vries, campione in carica della categoria e vincitore della simulazione gara di stamattina. Chiude la top-5 la Porsche di Pascal Wehrlein, che paga un distacco di un decimo abbondante dal leader di giornata. Seguono poi Mitch Evans (Jaguar), Lucas Di Grassi (Venturi), Oliver Rowland e Alexander Sims (Mahindra) e André Lotterer (Porsche). Diciassettesimo tempo per la Dragon Penske di Antonio Giovinazzi, staccato di 8 decimi dalla vetta ma sempre più in fiducia al volante di una monoposto molto diversa dall’Alfa Romeo Racing F1 che tornerà a guidare nel weekend di Jeddah.

Formula E 2022, Test Valencia: Antonio Giovinazzi (Dragon Penske) in lotta con Dan Ticktum (Nio 333) Formula E 2022, Test Valencia: Antonio Giovinazzi (Dragon Penske) in lotta con Dan Ticktum (Nio 333)

UNA BANDIERA ROSSA In una giornata filata via piuttosto liscia – i regolamenti impongono l’utilizzo dei powertrain già omologati nella passata stagione, che i team conoscono ormai piuttosto bene – l’unica interruzione è stata causata dal testacoda di Jean-Eric Vergne, che ha portato un po’ di sabbia in pista prima di ripartire, spingendo comunque la Direzione gara a intervenire per ripulire la traiettoria. Il francese ha chiuso la sessione in ventesima piazza, davanti alla “riserva” di Robin Frijns, Alice Powell (Envision Racing) e al compagno di squadra DS Techeetah Antonio Felix Da Costa che, dopo aver centrato il miglior tempo in mattinata, ha scelto di concentrarsi su un lavoro più in ottica gara, senza mai usare la massima potenza a disposizione. Giovedì, con l’ultima sessione in programma dalle 9 alle 15, calerà definitivamente il sipario su questo antipasto del mondiale 2022.

Formula E 2022, Test Valencia: Jean-Eric Vergne (DS Techeetah) Formula E 2022, Test Valencia: Jean-Eric Vergne (DS Techeetah)

Clicca qui per tutti i risultati dei test Valencia Formula E 2022


Pubblicato da Salvo Sardina, 30/11/2021
Tags
Gallery
ValenciaTest 2022
Logo MotorBox