Autore:
Simone Dellisanti

ROMA IN FESTA E' tutto pronto per il primo Gran Premio di Roma della Formula E. La Capitale è agghindata a festa e il quartiere dell'Eur è stato allestito di tutto punto per ospitare il circuito dell'E-Prix di Roma che, con i suoi 2,84 chilometri, ha già raggiunto un piccolo record in questo Mondiale 100% elettrico: è il secondo tracciato più lungo della stagione.

BIGLIETTI ESAURITI La febbre del sabato (il giorno della gara) si sta alzando sempre di più e possiamo confermarvi che tutti i biglietti (più di 30.000 posti) per assistere al Gran Premio elettrico sono andati esauriti in poche settimane. Come potete constatare voi stessi dalla pagina ufficiale della biglietteria.

HOTEL SOLD OUT Le tribune romane saranno piene di tifosi e curiosi, italiani e stranieri. Tutti gli hotel della zona interessata sono sold out, come ha confermato il presidente della Federalberghi cittadina Giuseppe Roscioli: "Gli hotel risultano al completo per tutto il weekend. Oltre alle persone addette all'allestimento del Circuito e i fan che vengono fuori da Roma, le nostre strutture sono state in grado di ospitare i piloti con i loro staff. Roma ha bisogno di grandi eventi come questo, speriamo che la gara si consolidi e venga ripetuta nei prossimi anni".

INFO MOBILITA' Per consentire lo smontaggio (16 - 22 aprile) del circuito, il quartiere dell'EUR sarà interessato da un programma di lavorazioni progressive, che si svolgeranno in orario notturno e che comporteranno alcune modifiche dello schema di circolazione, di sosta e la deviazione dei percorsi delle linee bus a servizio del quartiere. Per maggior informazioni sulle modifiche della mobilità pubblica e privata, clicca qui. 


TAGS: formula e formula e 2018 eprix di roma gp roma gp roma 2018