Pubblicato il 18/06/20

SI RIPARTE! Dopo una lunga attesa, anche la Formula E ha comunicato ufficialmente i propri piani per la ripartenza. Il calendario del campionato elettrico si concluderà nell’unica location di Berlino-Tempelhof, ex aeroporto cittadino ormai riconvertito in uno splendido polmone verde nel cuore della capitale tedesca. Tre i diversi layout che saranno allestiti in pista approfittando dei grandi spazi del parco. Ma, tornando al campionato, dove eravamo rimasti quando, più di tre mesi fa, si era corsa a Marrakech la quinta e fin qui ultima gara della categoria full electric?

LEGGI ANCHE - Formula E: la classifica piloti e costruttori della sesta stagione

DS AL COMANDO Si ripartirà proprio dalla caccia a Ds Techeetah: il team campione in carica sia tra i piloti che tra i costruttori ha iniziato la stagione con il piede sbagliato, riuscendo però a trovare a poco a poco la quadratura del cerchio. Una crescita continua e inarrestabile che ha portato proprio a Marrakech il team franco-cinese in vetta a entrambe le classifiche: Antonio Felix Da Costa ha infatti conquistato la sua prima vittoria con i nuovi colori issandosi al comando tra i piloti, mentre il bicampione Jean-Eric Vergne rimontava da centro gruppo fino al terzo gradino del podio, completando così la festa della scuderia.

Formula E ePrix Marrakech 2020: Antonio Felix Da Costa (DS Techeetah) festeggia sul podio

VERSO BERLINO Nessuno, però, a quel punto avrebbe immaginato che sarebbero passati cinque mesi prima di rivedere le monoposto effettivamente in pista. Il debutto è previsto per il prossimo 5 agosto, con la prima delle sei gare in programma a Berlino-Tempelhof. “Riprenderemo il campionato – ha spiegato il direttore di DS Performance, Xavier Mestelan-Pinonin un ambiente particolare, con un protocollo sanitario severo. La nostra motivazione di inseguire di nuovo la vittoria resta però intatta. Abbiamo lavorato in maniera formidabile e ci batteremo per far entrare ancora una volta DS Automobiles nella storia del campionato di Formula E”.


TAGS: formula e ds automobiles ds techeetah Formula E 2019-2020 Jean-Eric Vergne ePrix Berlino Antonio Felix Da Costa Xavier Mestelan Pinon