Pubblicato il 20/02/2020 ore 10:45

CAVALLINO NASCOSTO La prima giornata di test invernali a Barcellona si è chiusa con le Mercedes in grande spolvero e la Ferrari nelle retrovie. Un inizio che ha suscitato un po' di allarme tra i tifosi del Cavallino Rampante, ma come sempre i dati di questi giorni sono da prendere con le pinze. Charles Leclerc ha sottolineato come ieri non abbia lavorato sulla performance e anche i dati relativi alle velocità di punta registrate sul Circuit de Catalunya sembrano confermare le parole del monegasco.

GROSSE DIFFERENZE Al comando troviamo la McLaren motorizzata Renault, con un impressionante top speed di 329,5 km/h, seguita a breve distanza dalla Red Bull Honda con 327,3 km/h. Ricordiamo che, durante le qualifiche del GP Spagna 2019 disputate sullo stesso circuito, le due velocità più alte erano state fatte registrare dalle Ferrari di Leclerc e Sebastian Vettel, arrivati rispettivamente a 325 e 324,2 km/h. Ieri, il grosso del gruppo si è non a caso concentrato tra i 317 e i 320 km/h, mentre la SF1000 ha chiuso staccatissima, non andando oltre i 307 km/h. Un dato che conferma le parole di Leclerc, con la Rossa che quantomeno per ciò che riguarda la velocità massima si è tenuta molto nel taschino in questo avvio di test invernali.

F1 Testing 2020: Charles Leclerc (Ferrari SF1000)

TEST BARCELLONA 2020, CLASSIFICA TOP SPEED DAY-1

Pos Team Velocità
1 McLaren 329.5
2 Red Bull 327.3
3 Williams 320.2
4 Renault 319.6
5 Mercedes 318.5
6 Alfa Romeo 317.8
7 Haas 317.5
8 Alpha Tauri 317.0
9 Racing Point 316.8
10 Ferrari 307.1

TAGS: ferrari mclaren f1 test barcellona top speed