Test Bahrain, Mick Schumacher: "Mi sono sentito a casa"
F1 2019

Test Bahrain, Mick Schumacher: "Mi sono sentito a casa"


Avatar di Simone Valtieri , il 03/04/19

2 anni fa - Mick Schumacher ha raccontato le sensazioni provate sulla Ferrari SF90

Mick Schumacher ha raccontato, al termine della prima giornata di test in Bahrain, le sensazioni provate sulla Ferrari SF90

SUGGESTIONI Una giornata da ricordare per tutti quella di ieri, tifosi, uomini del team ma soprattutto per lui, Mick Schumacher, che ha esordito nei test del Bahrain al volante di una Formula 1 provando la Ferrari SF90 di Vettel e Leclerc (qui un'ampia fotogallery), vestendosi di quel rosso che per 11 anni ha accompagnato suo padre Michael. Al di là di suggestioni e sentimenti, ieri c'era tanto da apprendere per il giovane tedesco, e il secondo posto al termine dei 56 giri in pista, seppur ottenuto con la mescola più morbida, soddisfa tutti, lui per primo. 

CASAMi sono divertito un mondo oggi!" - ha esordito Schumacher Jr - "In garage mi sono sentito come a casa fin dal primo momento visto che ero circondato da molte persone che mi conoscono fin da quando ero molto giovane." Oltre a tecnici e meccanici che già vestivano di rosso ai tempi dell'epopea del papà, e a mamma Corinna a seguirlo dal muretto, c'erano anche tante persone che Mick ha imparato a conoscere negli ultimi due mesi, da quando è entrato a far parte della Ferrari Driver Academy.

VEDI ANCHE



CHE FRENI! "La SF90 è incredibile per quanto è potente, ma è anche abbastanza semplice da guidare: per questo mi sono divertito così tanto" - ha aggiunto Mick - "L’aspetto che mi ha impressionato maggiormente sono i freni, potentissimi. Mi pareva di poter frenare via via più tardi, tanto avevo la certezza che la vettura avrebbe comunque fatto la curva. Ringrazio Ferrari per la straordinaria opportunità che mi ha dato e non vedo l’ora di salire sull’Alfa Romeo domani.”

RISPETTO Un altro aspetto che ha impressionato Mick è ovviamente quello della velocità: "È stato impressionante, la sensazione che ho provato durante il primo giro in pista, ho pigiato sul gas e... quanta potenza! Mi sono sentito a mio agio ma c'è ancora tantissimo potenziale da spremere nell'auto. Ero venuto per divertirmi, e l'ho fatto al 110%, potete capirlo dal mio sorriso. Ho portato rispetto alla mia auto, altrimenti sarebbe diventato pericoloso, e devi farlo se guidi una bestia da 1.000 cavalli. Non vedo l'ora di tornare in pista."

BIS Oggi Mick Schumacher è già tornato al volante di una Formula 1, nei day-2 in corso di svolgimento sul tracciato di Sakhir. Stavolta però la sua tuta non è quella di ieri, bensì tinta di bianco e di rosso Alfa Romeo, visto che sarà impegnato cona la C35 di Raikkonen e Giovinazzi per tutta la giornata. Segui in diretta LIVE assieme a Motorbox.com l'evoluzione della seconda e ultima sessione di test in Bahrain.


Pubblicato da Simone Valtieri, 03/04/2019
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox