Test Abu Dhabi 2021: tempi, giri e foto
F1 2021

Test Abu Dhabi 2021: Norris chiude al comando tra i piloti con cerchi da 18"


Avatar di Luca Manacorda , il 15/12/21

1 mese fa - Si è chiusa l'ultima giornata in pista della stagione 2021 di F1

Si è chiusa l'ultima giornata in pista della stagione 2021 di F1, piccolo antipasto in vista della rivoluzione del prossimo anno

ULTIMO ATTO La F1 ha ufficialmente chiuso il suo 2021 con la due giorni di test post stagionali disputatasi tra martedì e mercoledì sul circuito di Yas Marina, già sede del decisivo GP Abu Dhabi. Utilizzando le 'mule car' che i team hanno preparato in accordo con la Pirelli, i piloti scesi in pista hanno potuto utilizzare gli pneumatici con cerchio da 18 pollici che esordiranno l'anno prossimo. Accanto ai protagonisti del 2022, sono scesi in pista anche i giovani piloti dei vivai delle scuderie, i quali hanno però utilizzato le gomme da 13 pollici montate fino a domenica scorsa.

F1, test Abu Dhabi 2021: Robert Shwartzman con la Ferrari e gomme da 13 pollici F1, test Abu Dhabi 2021: Robert Shwartzman con la Ferrari e gomme da 13 pollici

NORRIS E DE VRIES I MIGLIORI In una due giorni caratterizzata dal classico clima del Golfo Persico, con temperature comprese tra i 18 e i 32 gradi, a far segnare il miglior tempo tra le monoposto che montavano le nuove gomme è stata la McLaren guidata da Lando Norris, con il crono di 1:25.809, circa 3 decimi migliore del giro più veloce in gara fatto segnare domenica da Max Verstappen. A proposito del neo campione del mondo, l'olandese si è visto in pista ieri con la Red Bull. Tempi decisamente più bassi per i giovani piloti che hanno utilizzato gli pneumatici 2021: il più veloce è stato Nick De Vries che, con la Mercedes, ha fatto segnare la miglior prestazione con 1:23.194.

VEDI ANCHE



TERMOCOPERTE PIU' FREDDE In pista anche i piloti che l'anno prossimo esordiranno con una nuova squadra: per la Mercedes ecco dunque George Russell, il quale ha completato ben 214 giri, mentre l'Alfa Romeo ha schierato sia Valtteri Bottas sia l'esordiente Guanyu Zhou. Assente invece Lewis Hamilton, che proprio oggi è stato nominato cavaliere al Castello di Windsor. Per team e piloti c'è stato modo anche di utilizzare le termocoperte con le nuove direttive che entreranno in vigore il prossimo anno. La temperatura verrà abbassata a 70 gradi per tutte e quattro le gomme, mentre fino a domenica si poteva salire fino a 100 gradi per le anteriori e a 80 gradi per le posteriori.

F1, test Abu Dhabi 2021: Max Verstappen (Red Bull) F1, test Abu Dhabi 2021: Max Verstappen (Red Bull)

BILANCIO FINALE Mario Isola, responsabile F1 di Pirelli, ha tracciato il bilancio finale di questi test: ''Siamo soddisfatti di come sono andati questi due giorni di test e del comportamento del nuovo pneumatico da 18 pollici. Oggi è stato il capitolo finale di una storia di sviluppo iniziata nel 2019, che ha portato a una gamma completamente nuova di gomme e mescole per il 2022. Abbiamo notato un po' di graining durante la prima giornata sugli pneumatici anteriori che ha portato a un po' di sottosterzo: soprattutto con le mescole più morbide, che sono state utilizzate più spesso perché più adatte a questo tracciato. Dopo aver analizzato i dati fin dal primo giorno, abbiamo visto che era possibile ridurre la pressione della gomma anteriore di 1,5 psi, il che ha migliorato la situazione, in particolare per la mescola C3. Dobbiamo tenere presente che sono state utilizzate le mule car e che l'obiettivo di questo test era per consentire ai team di raccogliere dati da analizzare durante l'inverno: solo all'inizio del prossimo anno avremo un quadro reale, quando i team potranno testare questi pneumatici con le vetture 2022 che avranno un'aerodinamica completamente diversa, freni diversi e pure i copricerchi. Secondo le ultime simulazioni dei team, le nuove vetture saranno circa cinque decimi di secondo più lente delle attuali: un gap che probabilmente riusciranno comunque a colmare entro la fine della prossima stagione. Nel corso del prossimo anno abbiamo in programma 25 giorni di test che ci consentiranno di affinare le gomme, se necessario, per la stagione successiva''.

F1, test Abu Dhabi 2021: George Russell (Mercedes) F1, test Abu Dhabi 2021: George Russell (Mercedes)

TEST ABU DHABI 2021, CLASSIFICA TEMPI GOMME 18 POLLICI

Pos Pilota Team Tempo Giri
1 Lando Norris McLaren-Mercedes 1:25.809 103
2 Daniel Ricciardo McLaren-Mercedes 1:26.252 95
3 Sebastian Vettel Aston Martin-Mercedes 1:26.379 134
4 George Russell Williams-Mercedes 1:26.404 214
5 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:26.451 149
6 Lance Stroll Aston Martin-Mercedes 1:26.579 143
7 Carlos Sainz Ferrari 1:26.706 151
8 Fernando Alonso Alpine-Renault 1:26.940 148
9 Charles Leclerc Ferrari 1:26.989 87
10 Valtteri Bottas Alfa Romeo-Ferrari 1:27.183 127
11 Yuki Tsunoda AlphaTauri-Honda 1:27.348 131
12 Esteban Ocon Alpine-Renault 1:27.553 128
13 Guanyu Zhou Alfa Romeo-Ferrari 1:27.850 150
14 Antonio Fuoco Ferrari 1:27.985 76
15 Sergio Perez Red Bull-Honda 1:27.991 118
16 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:28.013 124
17 Mick Schumacher Haas-Ferrari 1:28.499 100
18 Pietro Fittipaldi Haas-Ferrari 1:28.622 123

Pubblicato da Luca Manacorda, 15/12/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox