La reazione di Wolff alla rimozione di Michael Masi
F1 2022

Wolff sulla rimozione di Masi: "Ne siamo felici"


Avatar di Luca Manacorda , il 18/02/22

3 mesi fa - Il team principal Mercedes ha commentato la decisione presa dalla FIA

Il team principal della Mercedes ha commentato la decisione presa dalla FIA dopo i fatti del GP Abu Dhabi 2021

MASI SILURATO Dopo mesi di polemiche e dopo un'approfondita analisi di quanto accaduto nel GP Abu Dhabi 2021, la FIA ieri ha finalmente comunicato le sue decisioni riguardo la direzione gara dei gran premi di F1. Michael Masi è stato sollevato dall'incarico e verrà sostituito dalla coppia formata da Niels Wittich ed Eduardo Freitas, i quali riceveranno inoltre il supporto di Herbie Blash. La presentazione della Mercedes W13, in programma oggi, è stata l'occasione per Toto Wolff di commentare questa scelta, molto attesa soprattutto dal suo team dopo che l'operato di Masi è risultato decisivo per le sorti della sfida mondiale tra Lewis Hamilton e Max Verstappen.

TOTO SODDISFATTO Un primo commento da parte di Wolff è stato concesso ai microfoni di BBC Radio 4, poco prima dell'inizio dello show di presentazione della W13: ''Penso che la cosa più importante sia che andiamo avanti. Si è discusso così tanto degli eventi di Abu Dhabi per giuste ragioni, perché come è finito quel gran premio non è come dovrebbe finire un campionato mondiale di F1. Ma la FIA ha inserito delle buone nuove strutture e ne siamo felici''.

F1 2021: il direttore di gara Michael Masi F1 2021: il direttore di gara Michael Masi

VEDI ANCHE



STRUTTURA PIU' ROBUSTA Dell'argomento si è poi parlato anche in apertura della diretta video che ha portato allo svelamento della nuova Mercedes W13. Wolff ha aggiunto: ''Non vediamo l'ora di correre; è quello che amiamo fare. Sembra un po' surreale che, come squadra, siamo stati in grado di ottenere il titolo Costruttori otto volte di seguito. Ovviamente, c'era quest'ombra del campionato Piloti, con il campionato di Lewis, con la situazione di Abu Dhabi, ma guardiamo al futuro. Penso che sia molto incoraggiante vedere che l'azione è stata intrapresa. Ora c'è una struttura molto più robusta e una struttura di supporto per il Direttore di Gara. La FIA ha dichiarato che ci sarà una Race Control Room virtuale con tecnologia all'avanguardia. E ora andremo con i nuovi ragazzi (Freitas e Wittich, ndr) in carica ai test di Barcellona. E penso che siano i passi giusti''.

LA FIDUCIA DI BINOTTO A margine della presentazione della Ferrari F1-75 avvenuta ieri, anche il team principal Mattia Binotto ha brevemente commentato la fresca novità comunicata dal presidente della FIA Ben Sulayem: ''Dobbiamo tutti fidarci della FIA sul fatto che prenda le giuste decisioni e per questo posso solo sostenere queste riforme. Ciò che è più importante è l'indipendenza illimitata della FIA, il che richiede la completa fiducia reciproca''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 18/02/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox