Monza replica alle critiche degli spettatori del GP Italia
F1 2022

La risposta dell'Autodromo di Monza alle critiche dei tifosi: "Avviata una rigorosa verifica"


Avatar di Luca Manacorda , il 15/09/22

2 settimane fa - L'Autodromo Nazionale ha espresso rammarico

L'Autodromo Nazionale ha espresso rammarico dopo le tante critiche piovute verso gli organizzatori del GP Italia

TIFOSI ARRABBIATI Al termine del weekend del GP Italia non c'è stata solo la polemica per le parole di Sebastian Vettel nei confronti di Sergio Mattarella ad agitare le acque. Sui social è infatti montata la rivolta degli spettatori accorsi nel weekend all'Autodromo Nazionale di Monza, rimasti delusi da un'organizzazione che ha mostrato diverse debolezze. Code infinite si sono formate non solo agli ingressi, ma anche ai punti ristori. Il sistema di pagamento tramite braccialetti ricaricabili non ha funzionato e anche l'alternativa dei token ha creato non pochi problemi. A tutto ciò si è aggiunta l'impreparazione del personale presente su tutto il circuito, spesso non in grado di fornire informazioni utili in quanto non sufficientemente preparato.

VEDI ANCHE



LA RISPOSTA DELL'AUTODROMO Il clima di festa con gli oltre 300.000 spettatori accorsi a Monza durante tutto il weekend è stato così in parte rovinato. La rabbia è stata tale da travalicare i confini dei tradizionali media sportivi, finendo per ottenere visibilità grazie a un'inchiesta pubblicata dalla nota giornalista Selvaggia Lucarelli. L'Autodromo Nazionale di Monza non ha ignorato quanto accaduto e, nella serata di martedì, ha pubblicato una nota a riguardo: ''Autodromo Nazionale Monza esprime il proprio rammarico per il disagio di quanti, fra i tantissimi tifosi accorsi all’ultimo GP d’Italia, sarebbero incappati in taluni inconvenienti. La struttura e le sue persone hanno profuso i migliori sforzi per realizzare un evento che ha superato ogni record di affluenza andando oltre ogni previsione stimata. Per Autodromo Nazionale Monza l’esperienza dei tifosi è un aspetto prioritario e per questo è stata avviata una rigorosa verifica anche con i partner per accertare e approfondire l’origine di eventuali criticità e assumere i conseguenti provvedimenti perché ciò non si ripeta in futuro''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 15/09/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox