Autore:
Giulio Scrinzi

ANCORA UN ANNO? Ogni anno sembra che sarà il suo ultimo, ma intanto è ancora in griglia a far emozionare tutti i suoi tifosi. Stiamo parlando di Kimi Raikkonen, ex Campione del Mondo 2007 che, con la Ferrari, sembra aver trovato in questa stagione un rinnovato feeling che gli permette di essere più incisivo e determinato rispetto al suo recente passato. Proprio per questo motivo a Maranello sarebbero intenzionati a proseguire la loro collaborazione con il pilota finlandese piuttosto che chiuderla definitivamente: d'altro canto, Kimi al momento si trova quarto in classifica generale e, finora, le sue battute a vuoto sono stati due ritiri per noie meccaniche in Bahrain e in Spagna, mentre negli altri round è sempre andato a segno portando punti importanti nelle bacheche del Cavallino Rampante.

LA MINACCIA DI RICCIARDO In tutto questo, però, la Scuderia Ferrari ha portato avanti anche la possibilità di sostituire Iceman con Daniel Ricciardo, vincitore a sorpresa in quel di Shanghai con la Red Bull. L'australiano, al momento, ha firmato un'opzione con la squadra di Maranello che durerà fino all'estate e gli bloccherà ogni altra trattativa, in attesa di vedere quello che sarà il futuro di Raikkonen, a seconda delle sue prestazioni in pista, e... di Leclerc, che con la Sauber sta facendo passi da gigante ma, forse, è ancora troppo giovane per fare il passo diretto verso la Rossa. In ogni caso, presto sapremo chi sarà il nuovo compagno di squadra di Sebastian Vettel: riuscirà Kimi a tornare al vertice e proteggere il suo sedile da ufficiale ancora una volta?


TAGS: ferrari formula 1 kimi raikkonen f1 ferrari f1 scuderia ferrari f1 2018 formula 1 2018 kimi raikkonen 2018