SHOW APPREZZATO Particolarmente riuscito l'F1 Festival tenutosi ieri sulle strade di Los Angeles, spettacolare antipasto del weekend del GP Stati Uniti in programma ad Austin questo fine settimana. Valtteri Bottas, Daniel Ricciardo e Max Verstappen si sono sfidati in una gara di donut che ha esaltato il folto pubblico americano. 

RE BOTTAS A trionfare è stato Bottas, apparso particolarmente a suo agio in questo tipo di evento, al volante di una Mercedes W08 della stagione 2017, l'unica monoposto ibrida presente ieri. Ricciardo era infatti al volante di una Lotus E21 del 2013, ribrandizzata con i colori Renault, mentre Verstappen si è seduto su una RB7, entrambe con motore V8 aspirato da 2.400 cmc.

TRAINO PER MIAMI Il successo di questa manifestazione potrebbe giocare a favore anche del travagliato Gran Premio di Miami, che dopo il fallimento del primo progetto ha trovato una nuova sede su una pista temporanea che verrebbe allestita attorno all'Hard Rock Stadium, sede dei Miami Dolphins della NFL.

NUOVE COMPLICAZIONI I problemi per la gara in Florida non sono però finiti. Martedì i funzionari locali hanno votato a favore di due risoluzioni che potrebbero complicare i piani dell'evento. Entrambe, approvate dai membri della Commissione della Contea di Miami-Dade, riguardano le chiusure stradali necessarie per organizzare il Gran Premio. La prima cita un articolo che proibisce la chiusura delle strade nei pressi dei quartieri residenziali di Miami Gardens, il centro abitato in cui sorge lo stadio. La seconda afferma che si sarebbe dovuta tenere un'audizione pubblica prima che qualsiasi evento di F1 a Miami Gardens ottenga l'approvazione formale. Le risoluzioni devono ottenere l'approvazione del sindaco della contea di Miami Dade, Carlos Gimenez, che però è fortemente a favore della gara. Contrario è invece Oliver Gilbert, sindaco di Miami Gardens. La strada verso il secondo appuntamento della F1 negli Stati Uniti continua ad essere lunga e impervia.


TAGS: renault mercedes formula 1 los angeles red bull f1 ricciardo verstappen bottas F1 Festival