F1 2022, Ufficiale: cancellato il GP Russia a Sochi
F1 2022

Ufficiale: la Formula 1 cancella il GP Russia dal calendario 2022


Avatar di Salvo Sardina , il 25/02/22

2 mesi fa - Prima modifica al calendario delle gare 2022: la crisi Ucraina cancella il GP Russia

Prima importante modifica al calendario delle gare 2022: la crisi Ucraina costringe Liberty Media e Fia a stralciare dal calendario la tappa del GP a Sochi, che si sarebbe dovuta correre nel weekend del 25 settembre

Ieri erano stati innanzitutto i piloti a reagire alle prime notizie dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia di Vladimir Putin. Capitanati da Sebastian Vettel che, con coraggio e determinazione, si era spinto a dire di essere pronto a boicottare il GP di Russia in programma sulla pista di Sochi il prossimo 25 settembre, i protagonisti del Mondiale F1 hanno dato il la a un incontro formale dei vertici del campionato. Che hanno prontamente preso una decisione: la gara sul tracciato che si snoda attorno alle strutture del Parco Olimpico dei Giochi invernali 2014, non si terrà.

F1 GP Russia 2019, Sochi: Atmosfera del circuito F1 GP Russia 2019, Sochi: Atmosfera del circuito

UFFICIALE L’ufficialità della cancellazione del GP Russia è arrivata poco fa attraverso uno scarno comunicato in cui l’organizzazione del Mondiale prende atto dell’impossibilità materiale di disputare una gara di Formula 1 in territorio russo. “Il campionato del mondo Fia – si legge nella nota ufficiale – gira tutti i Paesi con una visione positiva volta a unire le persone. Stiamo assistendo tristi e sconvolti agli sviluppi della crisi Ucraina e ci auguriamo che presto ci possa essere una soluzione pacifica. Nella serata di giovedì la Formula 1, la Fia e tutti i team hanno discusso la posizione comune da adottare come sport e la conclusione è che, considerando anche il parere di tutti gli investitori, è impossibile disputare il GP Russia nelle attuali circostanze”.

VEDI ANCHE



F1 GP Russia 2021, Sochi: la partenza della gara F1 GP Russia 2021, Sochi: la partenza della gara

CALENDARIO A 22? Sembra esserci dunque una sorta di maledizione attorno al numero record di 23 GP visto che da tre stagioni a questa parte, prima a causa Covid e ora per via della guerra in Ucraina, assistiamo più o meno regolarmente alla cancellazione di una o più tappe in calendario. Possibile però che la F1 stia già pensando a un possibile sostituto per il weekend del 25 settembre, quello in cui si sarebbe dovuta disputare la corsa sulla pista di Sochi. A proposito di Russia, oggi la Haas è scesa in pista con una livrea tutta bianca, eliminando tutti i riferimenti nella livrea all’ormai ex title sponsor Uralkali e, di conseguenza, anche alla bandiera del Paese guidato da Putin. Una situazione, questa, che mette anche a serio rischio la permanenza di Nikita Mazepin in F1, oggi comunque regolarmente al volante della VF-22.


Pubblicato da Salvo Sardina, 25/02/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox