Autore:
Simone Valtieri

BYE BYE NANDO Fernando Alonso è giunto alla sua ultima gara in carriera in Formula 1. Il pilota spagnolo non ha chiuso del tutto le porte alla categoria regina, che saluterà domenica ad Abu Dhabi dopo ben 314 weekend di presenza, ma in attesa di conoscere se mai ci sarà nuovamente spazio per lui in futuro, magari con un clamoroso ritorno in un top team nel 2020, si sa già che Nando andrà a caccia di trionfi nelle altre categorie, a partire dal WEC e dalla IndyCar, con la Indy 500 alla quale parteciperà con il team McLaren.

ARANCIO A STRISCE E proprio la sua scuderia ha voluto onorare l'ultimo GP di Fernando con una livrea speciale, che è stata anticipata da un tweet dell'account ufficiale. La monoposto arancione di Fernando sarà abbellita da due bande, una azzurra e una fucsia con una piccola porzione di retrotreno in giallo, colori che richiamano le sue asturie e il suo casco, e che attraverseranno in diagonale tutto il cofano motore della McLaren. Inoltre davanti al suo abitacolo è posto un logo, un cubetto stilizzato composto da sagome che ricordano le iniziali del pilota, F e A. "Siamo orgogliosi di poter celebrare Fernando ad Abu Dhabi con questa livrea" - ha spiegato Zak Brown, CEO della scuderia britannica - "Sarà il suo ultimo GP e questo è solo un piccolo modo per ringraziarlo. Sarà un piccolo extra in questo weekend estremamente emozionante per Fernando."


TAGS: mclaren fernando alonso alonso Livrea McLaren Abu Dhabi 2018 Livrea Alonso Abu Dhabi 2018 Alonso ultimo GP