F1 2018, GP Ungheria, FP3: Vettel ancora in testa, ma la Mercedes è vicina
F1 2018

GP Ungheria, FP3: Vettel ancora in testa, ma la Mercedes è vicina


Avatar Redazionale , il 28/07/18

3 anni fa - Sebastian Vettel ha confermato l'ottimo stato di forma della Ferrari, ma la Mercedes ora è più pericolosa

Nella terza e ultima sessione di prove libere all'Hungaroring Sebastian Vettel ha confermato l'ottimo stato di forma della Ferrari, ma la Mercedes ora è più pericolosa

Benvenuto nello Speciale GP UNGHERIA 2018, composto da 7 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario GP UNGHERIA 2018 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

MERCEDES IN CRESCITA Si chiude con la terza sessione di prove libere la prima fase di questo weekend del Gran Premio di Ungheria che tra meno di un paio d'ore entrerà nel vivo con le qualifiche. Queste tre sessioni hanno raccontato di un Sebastian Vettel e di una Ferrari in ottima forma, con il tedesco ai vertici della cronotabella mattutina in 1'16"170, ma anche di una Mercedes che nonostante le tante difficoltà nel mandare in temperatura le gomme (Bottas e Hamilton si sono resi protagonisti di un paio di testacoda nella mattinata) sembra essere sempre pericolosa. A conferma di ciò arriva il secondo tempo di giornata, stabilito da Valtteri Bottas in 1''16"229. Dietro di loro si sono classificati i rispettivi compagni, Kimi Raikkonen e Lewis Hamilton

VEDI ANCHE



OCCHIO ALLE RED BULL La Red Bull dal canto suo, nonostante lo scambio di posizioni con la Mercedes rispetto alle FP2, resta sempre una cliente pericolosa per chiunque, da tenere d'occhio soprattutto su un circuito come quello dell'Hungaroring che offre un setup con carico aerodinamico maggiorato volto a esaltare le caratteristiche della RB14. Daniel Ricciardo ha preceduto il compagno Max Verstappen nella terza fila virtuale occupata dal team austriaco. Dietro ai sei top driver il migliore della mattinata è stato Carlos Sainz, davanti al compagno in Renault, Nico Hulkenberg, alla Haas di Romain Grosjean e alla Toro Rosso di Pierre Gasly. L'appuntamento con le qualifiche è per le 15, una sessione importantissima viste le caratteristiche del tracciato magiaro che non offre molte possibilità di sorpasso nel corso della gara.

RISULTATI FP3

Pos.
Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Sebastian Vettel Ferrari 1:16.170   16
2 Valtteri Bottas Mercedes 1:16.229 +0.059s 17
3 Kimi Räikkönen Ferrari 1:16.373 +0.203s 16
4 Lewis Hamilton Mercedes 1:16.749 +0.579s 17
5 Daniel Ricciardo Red Bull-Tag Heuer 1:16.803 +0.633s 11
6 Max Verstappen Red Bull-Tag Heuer 1:16.946 +0.776s 14
7 Carlos Sainz Renault 1:17.754 +1.584s 17
8 Nico Hulkenberg Renault 1:18.083 +1.913s 18
9 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:18.084 +1.914s 19
10 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:18.139 +1.969s 22
11 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:18.230 +2.060s 17
12 Brendon Hartley Toro Rosso-Honda 1:18.252 +2.082s 19
13 Charles Leclerc Sauber-Ferrari 1:18.376 +2.206s 19
14 Fernando Alonso McLaren-Renault 1:18.467 +2.297s 15
15 Esteban Ocon Force India-Mercedes 1:18.512 +2.342s 20
16 Sergey Sirotkin Williams-Mercedes 1:18.630 +2.460s 17
17 Stoffel Vandoorne McLaren-Renault 1:18.789 +2.619s 14
18 Marcus Ericsson Sauber-Ferrari 1:18.842 +2.672s 18
19 Sergio Perez Force India-Mercedes 1:18.962 +2.792s 18
20 Lance Stroll Williams-Mercedes 1:19.132 +2.962s 20

Pubblicato da Valerio Colombo, 28/07/2018
Gallery
GP Ungheria 2018
Logo MotorBox