HAN FATTO 13! Il 2019 si è chiuso con ben 13 nuovi record della pista e delle monoposto mediamente più veloci rispetto a quelle classe 2018 che avevano frantumato quasi tutti i record (19 su 21, tranne i primati di Baku e Suzuka caduti quest'anno). Nel 2020 ci sarà l'ultimo step di sviluppo delle vetture di attuale generazione, poi a partire dal 2021 la musica cambierà e con la rivoluzione regolamentare le auto saranno più lente di circa 3 secondi, stando alle stime della Federazione Internazionale.

MALEDIZIONE MESSICANA Peraltro sarebbe potuto essere stabilito un record in più, quello della pista di Città del Messico, quando a Max Verstappen - che aveva appena battuto il primato dell'ex compagno Daniel Ricciardo di un solo millesimo - è stato cancellato il tempo per non aver alzato il piede con le bandiere gialle nell'ultimo settore. Il tutto sulla stessa pista dove proprio Ricciardo nel 2018 gli aveva tolto la possibilità di diventare il poleman più giovane della storia, beffandolo al fotofinish per appena 26 millesimi.

F1 GP Abu Dhabi 2019, Yas Marina: Lewis Hamilton (Mercedes)

MERCEDES PRIMA I tredici primati sono stati stabiliti in prevalenza dalla Mercedes, che tra Lewis Hamilton (Quattro: a Melbourne, Montecarlo, Le Castellet e Yas Marina) e Valtteri Bottas (altrettanti a Baku, Barcellona, Silverstone e Austin) ha portato a casa 8 nuovi record della pista. La Ferrari ne ha battuti quattro, due con Sebastian Vettel (Montreal e Suzuka) e due con Charles Leclerc (Sakhir e Spielberg) mentre alla Red Bull va il record della pista magiara dell'Hungaroring, con Max Verstappen. Stando così le cose per quanto riguarda le piste in calendario nel 2019 sono in totale 13 i record della Mercedes, 7 della Ferrari e due della Red Bull, come da tabella che segue.

 I record assoluti delle 21 piste del mondiale 2019

Circuito (Anno*) Record Pilota (Segmento) Auto Tempo
Melbourne (1996) 2019 Lewis Hamilton (Q3) Mercedes 1'20"486
Sakhir (2004) 2019 Charles Leclerc (Q3) Ferrari 1'27"866
Shanghai (2004) 2018 Sebastian Vettel (Q3) Ferrari 1'31"095
Baku (2016) 2019 Valtteri Bottas (Q3) Mercedes 1'40"495
Barcellona (2007) 2019 Valtteri Bottas (Q3) Mercedes 1'15"406
Montecarlo (2003) 2019 Lewis Hamilton (Q3) Mercedes 1'10"166
Montreal (2002) 2019 Sebastian Vettel (Q3) Ferrari 1'10"240
Le Castellet (2018) 2019 Lewis Hamilton (Q3) Mercedes 1'28"319
Spielberg (1997) 2019 Charles Leclerc (Q3) Ferrari 1'03"003
Silverstone (2011) 2019 Valtteri Bottas (Q3) Mercedes 1'25"093
Hockenheim (2002) 2018 Sebastian Vettel (Q3) Ferrari 1'11"212
Hungaroring (2003) 2019 Max Verstappen (Q3) Red Bull 1'14"572
Spa-Franc. (2007) 2018 Sebastian Vettel (Q2) Ferrari 1'41"501
Monza (2000) 2018 Kimi Raikkonen (Q3) Ferrari 1'19"119
Singapore (2015) 2018 Lewis Hamilton (Q3) Mercedes 1'36"015
Sochi (2014) 2018 Valtteri Bottas (Q3) Mercedes 1'31"387
Suzuka (2003) 2019 Sebastian Vettel (Q3) Ferrari 1'27"064
Austin (2012) 2019 Valtteri Bottas (Q3) Mercedes 1'32"029
Mexico City (2015) 2018 Daniel Ricciardo (Q3) Red Bull 1'14"759
San Paolo (1990) 2018 Lewis Hamilton (Q3) Mercedes 1'07"281
Yas Marina (2009) 2019 Lewis Hamilton (Q3) Mercedes 1'34"779

*Si riferisce all'anno in cui è stata introdotta l'attuale versione di ogni circuito

DUE NUOVE PISTE Nel 2020 ci saranno due nuovi record da stabilire ex novo: quelli di Zandvoort e Hanoi, le sedi del GP d'Olanda e del Vietnam, mentre non potrà più essere battuto quello di Hockenheim, visto che il GP di Germania uscirà dal calendario. Affrontando lo stesso ragionamento sui record della pista in gara sono stati ritoccati nove primati su 21: cinque dai piloti Mercedes (4 Hamilton e 1 Bottas), tre da quelli Ferrari (2 Leclerc e 1 Vettel) e uno da Max Verstappen. Di seguito il recap completo dei record in gara.

 I record in gara delle 21 piste del mondiale 2019

Circuito (Anno*) Record Pilota Auto Tempo
Melbourne (1996) 2004 Michael Schumacher Ferrari 1'24"125
Sakhir (2004) 2004 Michael Schumacher Ferrari 1'30"252
Shanghai (2004) 2004 Michael Schumacher Ferrari 1'32"238
Baku (2016) 2019 Charles Leclerc Ferrari 1'43"009
Barcellona (2007) 2018 Daniel Ricciardo Red Bull 1'18"441
Montecarlo (2003) 2018 Max Verstappen Red Bull 1'14"260
Montreal (2002) 2019 Valtteri Bottas Mercedes 1'13"078
Le Castellet (2018) 2019 Sebastian Vettel Ferrari 1'32"740
Spielberg (1997) 2018 Kimi Raikkonen Ferrari 1'06"957
Silverstone (2011) 2019 Lewis Hamilton Mercedes 1'27"369
Hockenheim (2002) 2004 Michael Schumacher Ferrari 1'13"780
Hungaroring (2003) 2019 Max Verstappen Red Bull 1'17"103
Spa-Franc. (2007) 2018 Valtteri Bottas Mercedes 1'46"286
Monza (2000) 2004 Rubens Barrichello Ferrari 1'21"046
Singapore (2015) 2018 Kevin Magnussen Haas 1'41"905
Sochi (2014) 2019 Lewis Hamilton Mercedes 1'35"761
Suzuka (2003) 2019 Lewis Hamilton Mercedes 1'30"983
Austin (2012) 2019 Charles Leclerc Ferrari 1'36"169
Mexico City (2015) 2018 Valtteri Bottas Mercedes 1'18"741
San Paolo (1990) 2018 Valtteri Bottas Mercedes 1'10"540
Yas Marina (2009) 2019 Lewis Hamilton Mercedes 1'39"283

TAGS: record formula 1 vettel Hamilton bottas leclerc f1 2019 Record della pista