Autore:
Simone Dellisanti

GLADIATORI AL VIA Con il Rally di ROMA CAPITALE, il CIR (il Campionato Italiano Rally) riprende il discorso lasciato in sospeso dopo il Rally di San Marino. Sulle strade asfaltate della Capitale la sfida si riaccende a partire dal 20 luglio con lo Shakedown di apertura, fino a sabato. Qui sotto troverete i risultati delle giornate in aggiornamento, tutti gli orari delle sessioni e le indicazioni su dove seguire il Rally Roma Capitale in TV, in diretta o in differita.

IL PROGRAMMA  Tre prove speciali spettacolo (Quartiere EUR venerdì 18:30 |Pico sabato 19:15 | Lido di Ostia domenica 19:18) e un itinerario complessivo di ben 967,12 km, che partendo da Roma venerdì 20 luglio avrà ancora una volta base operativa a Fiuggi e attraverserà 56 differenti comuni prima di fare il suo ritorno nel capoluogo per il gran finale sul litorale domenica 22.

I PROTAGONISTI L’Urbe è quindi pronta ad accogliere i protagonisti dei due prestigiosi campionati, che hanno risposto in massimo con ben 32 piloti saranno in gara con vetture R5. Tra questi anche i principali attori del CIR, a partire da Paolo Andreucci. La prima sorpresa del rally la offre proprio il capoclassifica del tricolore, dato alla viglia come probabile assente a causa dell’incidente di venerdì 13, ma subito recuperato e pronto a difendere il primato. Andreucci sarà affiancato in questa occasione da David Castiglioni sulla Peugeot 208 T16 R5. Saranno coumque in molti a puntare alla vittoria, più di tutti il veronese Umberto Scandola con Guido D’Amore su Skoda Fabia R5, che torna a Roma dopo aver vinto nel 2015 e 2016 e per avvicinare il primo posto in classifica distante 22 punti. Cerca il primo successo stagionale anche il romagnolo Simone Campedelli, insieme a Tania Canton su Ford Fiesta R5, distaccato appena di 1 punto da Scandola e reduce dal secondo posto nel San Marino Rally.

LA CLASSIFICA DOPO PS4 1. Lukyanuk-Arnautov [RUS] (Ford Fiesta R5) in 8’46.0; 2. Campedelli-Canton (Ford Fiesta R5) in 8’46.0; 3. Basso-Lucca (Skoda Fabia R5) a +4.7; 4. Grzyb-Wrobel [POL] (Skoda Fabia R5) a +8.0; 5. Ingram-Whittock [GBR] (Skoda Fabia R5) a +8.7;. 6. Magalhaes-Magalhaes [POR] (Skoda Fabia R5) a +10.4; 7. Kreim-Christian [GER] (Skoda Fabia R5) a +11.0; 8. Andreucci-Castiglioni (Peugeot 208 T16 R5) a +13.1;

CLASSIFICA ASSOLUTA RALLY DI ROMA CAPITALE FINALE 1. Lukyanuk-Arnautov (Ford Fiesta R5) in 1h 48’03.5; 2. Basso-Lucca (Skoda Fabia R5) a  7”5; 3. Grzyb-Wrobel (Skoda Fabia R5) a 1’04”2; 4.Kreim-Christian (Skoda Fabia R5) a  1’16”5; 5.Magalhaes-Magalhaes  (Skoda Fabia R5) a 1’41”2; 6. Ingram-Whittock (Skoda Fabia R5) a 2’ 32”2; 7. Nordgren-Suominen (Skoda Fabia R5) a 2’34”7; 8. Scattolon-Nobili ( Skoda Fabia R5) a 2’56”2 ;  9.Rusce-Farnocchia (Ford Fiesta R5) a 3’08”4; 10. Ahlim- Sjoberg (Skdoa Fabia R5) a3’17”0

CIR ASSOLUTO: Andreucci 57; Scandola 35; Campedelli 34; Crugnola 33; Scattolon 26; Panzani 20.


TAGS: campionato italiano rally 2018 cir 2018 rally roma capitale 2018