CIR 2018, Rally Roma Capitale: il russo Lukyanuk davanti a tutti, quinto Andreucci con Peugeot
CIR 2018

Rally Roma: il russo Lukyanuk davanti a tutti, quinto Andreucci con Peugeot


Avatar di Simone  Dellisanti , il 21/07/18

3 anni fa - Il pilota russo Lukyanuk fa sua la Prova Speciale 4 del Rally di Roma

Il pilota russo Lukyanuk fa sua la Prova Speciale 4 del Rally di Roma Capitale 2018

Benvenuto nello Speciale RALLY ROMA CAPITALE 2018, composto da 4 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario RALLY ROMA CAPITALE 2018 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SAETTA RUSSA Gli equipaggi del CIR 2018, il Campionato Italiano Rally, hanno da poco concluso la PS4 del Rally Roma Capitale e al comando della classifica piloti capeggia il pilota russo Lukyanuk accompagnato in questa gara romana dal suo copilota Arnautov, sulla Ford Fiesta R5. Il russo é riuscito a imporsi sulla prova speciale "Santopadre - Arpino 1" di 14,35 km nonostante la forte pioggia che ha messo in difficoltà tutti i team partecipanti. Da segnalare anche un principio d’incendio per il lettone Gryazin su Skoda Fabia R5, prontamente spento dai commissari di gara.

LOTTA AL VERTICE Sempre nella PS4, subito dietro Lukyanuk, ha conquistato la seconda posizione il pilota romagnolo Campedelli che ha concluso la tappa con il medesimo tempo del pilota russo con un 8'46. Alle spalle dei primi due piloti si piazza un altro pilota italiano: Giandomenico Basso con la Skoda Fabia R5 a 4''7. Quarto crono per il polacco Grzyb, con un'altra Skoda a 8'' dalla vetta seguito a sua volta dal pilota inglese Ingram, anche lui su una vettura della casa boema. Ottavo e nono posto in questa prova per Paolo Andreucci e Marco Pollara entrambi con la Peugeot 208 T16.

VEDI ANCHE



CLASSIFICA ASSOLUTA La classifica assoluta dopo la P.S.4 recita: Lkyanuk al comando con un vantaggio di 14''7 su Simone Campedelli e Basso a 17''8. Quarto al momento Ingram con 31''8 di distacco. Quinto assoluto il toscano Paolo Andreucci con la Peugeot 208.

LA CLASSIFICA DOPO PS4 1. Lukyanuk-Arnautov [RUS] (Ford Fiesta R5) in 8’46.0; 2. Campedelli-Canton (Ford Fiesta R5) in 8’46.0; 3. Basso-Lucca (Skoda Fabia R5) a +4.7; 4. Grzyb-Wrobel [POL] (Skoda Fabia R5) a +8.0; 5. Ingram-Whittock [GBR] (Skoda Fabia R5) a +8.7;. 6. Magalhaes-Magalhaes [POR] (Skoda Fabia R5) a +10.4; 7. Kreim-Christian [GER] (Skoda Fabia R5) a +11.0; 8. Andreucci-Castiglioni (Peugeot 208 T16 R5) a +13.1;


Pubblicato da Simone Dellisanti , 21/07/2018
Gallery
rally roma capitale 2018
Logo MotorBox