Autore:
Simone Dellisanti

PEUGEOT COMPETITION Il 6° Rally di Roma Capitale è alle porte e sarà una gara valevole non solo per il Campionato Italiano Rally ma anche per il Peugeot Competition TOP 208 (il torneo riservato alle Peugeot 208) che ha in palio il sedile da pilota ufficiale Peugeot Sport Italia nella prossima stagione del CIR Junior.

LA PROVA ROMANA Il Rally Roma Capitale si snoda lungo 206 km di prove speciali e i due i piloti appaiati in testa alla serie riservata alle Peugeot 208 R2B, il ventiquattrenne fiorentino Tommaso Ciuffi e il ventitreenne piacentino Andrea Mazzocchi sono pronti a darsi battaglia fino all'ultimo tornante.

I GLADIATORI Il primo è autore di uno straordinario inizio di stagione con tre consecutivi successi da dominatore (Ciocco e Targa Florio nel TOP 208 ed in più al Lirenas), ma ora è reduce da altrettante delusioni: solo un piazzamento di rincalzo nel recente Casentino, dopo due ritiri ai Rally d’Italia e San Marino. Quanto a Mazzocchi, invece, arriva a Roma sull’onda del suo primo successo assoluto in carriera ottenuto proprio con la straordinaria “piccola” Peugeot 208 R2B nel Rallyday RACE, disputato la scorsa settimana in preparazione dell’appuntamento su asfalto romano.

LA CLASSIFICA Classifica Peugeot Competition TOP 208 prima del Rally di Roma Capitale: 1. Tommaso Ciuffi e Andrea Mazzocchi 36 punti, 3. Jacopo Trevisani 20; 4. Lorenzo Coppe 14; 5. Davide Nicelli 12; 6. Michele Griso 6; 7. Fabio Battilani 4; 8. Alessandro Nerobutto 3, 9. Stefano Strabello 2, 10. Nicola Fiorillo 1.


TAGS: rally roma capitale peugeot 208 competition