Autore:
Lorenzo Centenari

CULLA, NON TRAPPOLA Bebé a bordo, che argomento delicato. Specie oggi, alla luce dei drammatici fatti di cronaca che hanno scosso la serenità di tutti i genitori. Ma l'attenzione va mantenuta alta anche in assenza di notizie al tg. In materia di seggiolini auto per bambini, la tecnologia ha indubbiamente mosso passi da gigante. Nemmeno il progresso scientifico, tuttavia, può nulla contro noncuranzaapprossimazione, scarsa cultura della sicurezza stradale. Il fattore umano come fattore determinante. E così sarà nei secoli dei secoli, crediamo.

VADEMECUM ANTIPANICO Periodicamente, i nuovi prodotti che le aziende consegnano al mercato vengono sottoposti a severi test di omologazione. Collaudi che interessano ciascuna delle componenti e degli aspetti che ruotano attorno a questa particolare forma di rintenzione, dalla sicurezza all'ergonomia, passando per l'impiego di sostanze nocive. L'ultima parola spetta tuttavia agli adulti. Il TCS (Touring Club Svizzero) propone un vademecum del corretto utilizzo dei seggiolini auto. A volta, per scongiurare una tragedia, basta un gesto. 

TEST RIDE Prima dell’acquisto, confrontare i risultati dei test. Quindi provare dal vivo i modelli di seggiolino adatti all'età e alle dimensioni del bambino a bordo della propria automobile.

LEGGE DI STABILITÀ Il seggiolino deve poter essere installato nell’auto nel modo più stabile e fisso possibile. Anche in automobili più vetuste, normalmente dotate di fissazioni delle cinture più lunghe.

TENSIONE POSITIVA Per garantire una ritenzione ottimale, le cinture devono essere ben tese, scorrere in modo rettilineo, senza fare pieghe.

LE MISURE CONTANO Per i gusci per bebè, occorre verificare la lunghezza della cintura per garantire un ancoraggio sicuro. Se la cintura è troppo corta per un comune guscio bebè, si potrà eventualmente installare un modello con base separata.

PER TENTATIVI Con i rialzi muniti di appoggi dorsali, capita che la cintura non si arrotoli automaticamente se il bambino si è piegato in avanti. In tal caso, occorre provare un altro rialzo la cui posizione della guida, a livello della spalla, si adatti meglio alla geometria della cintura dell’auto.

COMPATIBILITÀ I modelli di seggiolini con un’omologazione semi-universale (per esempio, tutti i seggiolini con piede di supporto) non sono adatti per tutte le vetture. In questo caso, occorre dapprima consultare l’elenco di veicoli appropriati.

BIMBI CHE CRESCONO Sfilare infine la giacca al bambino, affinché la cintura scorra correttamente il più vicino possibile al corpo. Inoltre, le cinture e il sostegno dorsale vanno regolarmente adattati alla statura del bambino in crescita.


TAGS: sicurezza stradale seggiolini auto bambini in auto guida pratica seggiolini auto consigli