L'Honda Integra Type R? Vale centomila euro (negli USA)
Youngtimers

Honda Integra Type-R venduta per 100.000 euro negli USA


Avatar di Emanuele Colombo , il 02/02/22

3 mesi fa - Honda Integra Type-R: quotazioni record per la youngtimer negli USA

Una Acura/Honda Integra Type-R con pochi chilometri venduta negli USA a un prezzo record. Qualche opinione sulle quotazioni

Che le quotazioni delle youngtimers stiano schizzando alle stelle è cosa nota e quando si tratta delle classiche sportive Honda - Acura negli USA - i precedenti non mancano. Per l'iconica S2000 non è raro vedere richieste tra 100.000 e 150.000 dollari (tra circa 90mila e 130mila euro al cambio attuale). Per la Integra Type-R si spende un po' meno, ma non tanto. Alla fine della scorsa settimana, sul sito specializzato di aste online Bring a Trailer, qualcuno ha pagato 112.112 dollari per l'Acura Integra Type R gialla che vedete nelle foto, pari a 100.000 euro. Equo scambio? Investimento? Follia pura?

Honda/Acura Integra Type-R: radio, clima e leva cambio Honda/Acura Integra Type-R: radio, clima e leva cambio

ALTERNATIVE E PRECEDENTI Per centomila euro si compra di tutto: Ferrari e Porsche 911 non troppo datate, Corvette nuove di zecca molto ben equipaggiate (qui la prova in video) e chi più ne ha più ne metta. Oltre, naturalmente, ad altrettanto nuove Honda Civic Type-R (qui il video a Vallelunga): con benzina sufficiente a ''raddrizzare le curve del Nurburgring''. Strano che le quotazioni di una coupé 2+2 giapponese a trazione anteriore, derivata da un modello di grande serie, abbia raggiunto certe quotazioni. Eppure non si tratta di un caso isolato. Già nel 2019 una Integra Type-R era passata di mano per 82.000 dollari: segno che attorno a quel modello si è creato un interesse quasi morboso.

Honda/Acura Integra Type-R: il quadro strumenti Honda/Acura Integra Type-R: il quadro strumenti

VEDI ANCHE



COSA LA RENDE SPECIALE D'altronde l'auto è, per moltissimi appassionati, la miglior trazione anteriore di sempre: grazie alla leggerezza, a un assetto meravigliosamente adattabile e soprattutto al prodigioso motore aspirato da 1,8 litri con sistema di fasatura e alzata variabile V-Tec, che gli permetteva di erogare 195 CV nella versione americana (187 CV in quella italiana) e di raggiungere gli 8,700 giri/minuto. Il tutto con un cambio manuale a 5 marce che all'epoca non aveva rivali per brevità, precisione e scorrevolezza degli innesti. La potenza veniva scaricata a terra attraverso un differenziale a slittamento limitato tipo Torsen che, sulla trazione anteriore, faceva miracoli. Scusate se mi lascio trasportare dall'entusiasmo, ma quando la provai fu un'autentica rivelazione.

Honda/Acura Integra Type-R: il motore 4 cilindri V-Tec aspirato da 1,8 litri e 195 CV Honda/Acura Integra Type-R: il motore 4 cilindri V-Tec aspirato da 1,8 litri e 195 CV

QUALCHE CONSIDERAZIONE Detto ciò, pure io che ne sono innamorato pazzo faccio fatica a immaginare di pagare certe cifre per l'Integra Type-R (se mai potessi permettermelo, beninteso). Vero è che l'esemplare di cui parliamo ha percorso meno di 11.000 km e visti gli abusi a cui queste auto venivano spesso sottoposte - tra incidenti e tuning mal fatto - trovare un'Integra... integra è un fatto eccezionale. Acquistata nuova 21 anni fa, la piccola belva di Honda/Acura si è rivelata un ottimo investimento. Forse non lo sarà altrettanto per l'acquirente, visto che è davvero difficile immaginare ulteriori rialzi nelle quotazioni. E per il proprietario precedente, che da quanto si vede non ha mai cambiato le gomme dal 2000, certamente non è stata una gran compagna di avventure. Chissà se si rende conto di cosa si è perso a non guidarla?


Pubblicato da Emanuele Colombo, 02/02/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox