Nissan e JAXA sviluppano nuovi rover lunari
Esplorazione spaziale

Nissan e JAXA insieme per lo sviluppo dei rover lunari


Avatar di Dario Paolo Botta , il 03/12/21

8 mesi fa - Nissan insieme all'agenzia spaziale JAXA per l'esplorazione lunare

L'agenzia spaziale giapponese si avvale del know-how di Nissan per lo sviluppo di sistemi di trazione basati sulla tecnologia e-4ORCE

All’evento Nissan Futures, l’azienda giapponese ha svelato il prototipo di rover lunare sviluppato in collaborazione con JAXA (Japan Aerospace Exploration Agency). Lo Space Exploration Innovation Hub Center, divisione d’eccellenza della JAXA che si occupa di rover lunari, da gennaio 2020 collabora proprio con Nissan sui sistemi di controllo di questi veicoli. I rover lunari devono essere in grado di muoversi su terreni polverosi, rocciosi e accidentati utilizzando la propulsione elettrica. Pensate che il prototipo Nissan-JAXA utilizza lo stesso sistema di controllo del motore di Nissan Leaf (qui la nostra prova su strada). A ciò si aggiunge la tecnologia e-4ORCE (presente su nuova Nissan Ariya), con controllo della trazione a ruote indipendenti.

TRAZIONE INTELLIGENTE Nel lavoro di ricerca congiunta con JAXA, Nissan si è concentrata nel perfezionamento del sistema e-4ORCE. Per rispondere alle condizioni estreme della superficie lunare - polverosa e irregolare - Nissan ha potenziato il controllo della forza motrice per ridurre al minimo lo slittamento delle ruote in base alle condizioni del fondo su cui si muove il rover. Ikkoh Funaki, Direttore dello Space Exploration Innovation Hub Center di JAXA, ha descritto la partnership con Nissan con queste parole: ''JAXA intende applicare i risultati di questa ricerca alle future attività di esplorazione spaziale. Stiamo collaborando con diverse aziende, università e istituti di ricerca su progetti che hanno un potenziale di commercializzazione. L’esperienza di Nissan nelle tecnologie elettrificate ci può aiutare a sviluppare rover lunari più performanti''.

VEDI ANCHE



Il nuovo rover JAXA sviluppato in collaborazione con Nissan Il nuovo rover JAXA sviluppato in collaborazione con Nissan

DALLA STRADA ALLA LUNA Toshiyuki Nakajima, General Manager Advanced Vehicle Engineering Department Nissan, responsabile dello sviluppo della tecnologia di controllo e-4ORCE, ha dichiarato: ''Il nostro obiettivo è ottenere le migliori prestazioni di guida in ogni situazione e crediamo che il know-how acquisito da questa ricerca congiunta con JAXA porterà innovazioni nei nostri veicoli, che si tradurranno in benefici per i clienti''. Il nuovo SUV elettrico Nissan Ariya (qui la nostra video anteprima), proprio come i rover JAXA che “cammineranno” sulla luna è equipaggiato con due motori elettrici, uno per ogni asse, e da un sofisticato sistema di controllo della trazione sulle tutte quattro le ruote. In fase di decelerazione, il regen è regolato indipendentemente per i due motori e in frenata e-4ORCE riduce al minimo il beccheggio dell’auto. Le vendite di Nissan Ariya e-4ORCE in Giappone avranno inizio nell’estate del 2022.


Pubblicato da Dario Paolo Botta, 03/12/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox