Autore:
Marco Congiu
L'ASPETTIAMO McLaren, da quando ha ripreso a produrre auto in serie, è tornata a scontrarsi con i rivali contro cui ha gareggiato nei tracciati di mezzo mondo. Da Porsche a Ferrari, passando per Lamborghini, la casa di Woking ha dovuto necessariamente sfornare prodotti da urlo, a partire dalla MP4-12C sino ad arrivare alle moderne SportSeries e SuperSeries. La McLaren P1, hypercar che ha rivaleggiato contro Ferrari LaFerrari e Porsche 918 Spyder, presto potrebbe avere un'erede ancor più estrema: la P15. 
 
DA CORSA, MA PER LA STRADA La McLaren P15 dovrebbe derivare direttamente dall'evoluzione più estrema della P1, la P1 GTR. Il cuore del progetto dovrebbe essere una versione rivista e potenziata del V8 biturbo da 3.8 litri, la cui potenza si dovrebbe aggirare sui 789 CV. Con la parte elettrica, si dovrebbero sfondare i 903 CV della McLaren P1, avvicinandosi a quota 1.000.
 
CHE LEGGEREZZA! Anche sotto il fronte del peso la McLaren P15 dovrebbe essere nettamente migliore rispetto alla P1. Se i rumors fossero corretti - e non vi  ragione di pensare che non lo siano - la P15 dovrebbe fermare l'ago della bilancia con 247 kg in meno della P1. Il tutto grazie a nuovi componenti per la power unit elettrica, oltre ad un uso esteso della fibra di carbonio. 

TAGS: porsche ferrari mclaren porsche 918 spyder ferrari laferrari mclaren p15 ginevra 2018