Autore:
Massimo Grassi

SI SCOPRE A GOODWOOD L’appuntamento è fissato per il prossimo 29 giugno, prima giornata del Festival of Speed di Goodwood edizione 2017. Lì, tra le verdi colline del Sussex, debutterà la nuova McLaren 570S Spider, la versione con tetto in carbonio retrattile della sportiva di Woking. Un gioiellino che in Inghilterra verrà venduto a 164.750 Sterline (186.795 Euro al cambio attuale).

QUALCHE CHILO IN PIÙ Rispetto alla coupé la nuova McLaren 570S Spider mette su 46 chili in più per un totale di 1.498 kg. Il classico V8 di 3,8 litri da 570 cv e 600 Nm di coppia la fa schizzare da 0 a 100 in appena 3,2” e smette di spingere solo quando si raggiungono i 328 km/h. Se la vostra signora è appena stata dal parrucchiere probabilmente dovrà rifarsi la messa in piega.   

COME LA COUPÈ Nonostante la presenza del tetto a scomparsa (in 15” si piega in 2 e finisce tra sedili e vano motore) la rigidità strutturale della 570S Spider rimane invariata rispetto alla coupé. Merito del telaio MonoCell II che sta alla base di tutte le McLaren Sport Series.

PICCOLI RITOCCHI Le differenze estetiche tra spider e coupé continuano nello spoiler posteriore verniciato in Dark Palladium Grey e più alto di 12 mm. Modifica che non rappresenta un vezzo estetico ma dovuta alla necessità di aumentare la deportanza.

SU MISURA Detto del prezzo d’attacco la nuova 570S Spider può essere data in carico ai ragazzi della divisione McLaren Special Operation per ottenere un’auto unica nelle caratterizzazioni estetiche. Se invece vi basta la versione di serie potete comunque contare su sedili in pelle Nappa con guscio in fibra di carbonio, 3 colori speciali per la carrozzeria e tanto altro ancora.

CARO BENZINAIO Non vi ho detto quanto consuma la nuova McLaren 570S Spider. A parte che un’auto del genere non si acquista pensando a quanti km/l può fare, vi dico che nel ciclo combinato brucia 10,7 litri ogni 100 km. 


TAGS: mclaren novità auto McLaren 570S Spider Festival of Speed di Goodwood