FORD TI METTE LE ALI Quello della Ford con l'EAA AirVenture di Oshkosh, nel Wisconsin, è ormai un legame a doppio filo. L'Experimental Aircraft Association mette in scena ogni anno la nuova edizione del suo meeting per gli appassionati di volo e la Ford confeziona ad hoc un esemplare unico della Mustang; la macchina va all'asta e il ricavato finisce a dare una boccata d'ossigeno ai conti del programma di aviazione per i giovani promosso dalla EAA. Anche stavolta si ripete puntuale e la one-off che andrà all'incanto si può ammirare in questa ricca gallery, accompagnata anche da un video emozionale.

Questa Ford Mustang Apollo Edition rende omaggio alle omonime missioni varate negli anni dalla Nasa, vestendo il tipico bianco delle navicelle spaziali abbinato al nero di alcuni dettagli, con una scritta United States e la bandiera a stelle e strisce in bella mostra. Anteriormente spicca uno splitter in carbonio, cui fa da contraltare, in coda, un ampio diffusore. Nella parte inferiore sono posizionate luci a Led, per un discutibile "effetto rientro nell'atmosfera", mentre più azzeccata pare la scelta dei cerchi da 21", dietro cui fanno capolino freni Brembo con pinze a sei pistoncini. Altri segni particolari della Ford Mustang Apollo Edition sono l'assetto sportivo, l'assenza del divano posteriore e i loghi celebrativi sparsi per l'abitacolo e sulle soglie. Quanto infine al motore, sotto il cofano c'è un V8 5.0 Supercharged confezionato da Ford Performance, con ben 635 cv e 731 Nm.


TAGS: ford mustang apollo edition