Crash test Euro NCAP 2022, 5 stelle (quasi) per tutte. Le cinesi?
Sicurezza

Crash test Euro NCAP, avete fatto caso alle cinesi?


Avatar di Lorenzo Centenari , il 16/11/22

1 settimana fa - All'ultima tornata, cinque stelle quasi per tutte. Sì, comprese "loro"

All'ultima tornata, l'Ente europeo assegna 5 stelle a (quasi) tutti i nuovi modelli esaminati. Sì, compresi Nio ET7 e WEY Coffee 02

Tutte promosse a pieni voti (tutte tranne una, sebbene di un soffio), tutte in regola col patentino Euro NCAP di auto ultrasicure. Tutte, ivi compresa la flottiglia di modelli di nazionalità cinese, categoria a quanto pare ormai completamente allineata agli standard europei, almeno sul fronte della sicurezza attiva e passiva. Se vi ricordate, in passato andava in modo un po' diverso.

WEY Coffee 02, 5 stelle Euro NCAP WEY Coffee 02, 5 stelle Euro NCAP

IL CASO DS Delle sedici auto sottoposte a crash test nella settima serie Euro NCAP 2022, ben 15 modelli ottengono la valutazione massima di cinque stelle. Solo DS 9 conquista quattro stelle. Un punticino in meno a causa della penalizzazione nel test di scontro frontale e - stando al report - di ''un impatto aggressivo'' nei confronti di altri veicoli.

Smart #1 Smart #1

VEDI ANCHE



IL PAGELLONE Senza scendere nei dettagli, tutti quanti disponibili al pubblico tramite il portale ufficiale Euro NCAP, a ricevere il punteggio massimo sono - in rigoroso ordine alfabetico - Honda Civic, Isuzu Dmax crew cab, Land Rover Range Rover Range Rover SportHyundai Ioniq 6Nissan Ariya e X Trail, Nio ET7Renault AustralSmart #1Subaru Solterra, Tesla Model S, Toyota bZ4XCorolla Cross, infine WEY Coffee 02.

BOLLINO DI QUALITÀ Cinque stelle, dunque, anche per la berlina elettrica NIO ET7 (vedi video sopra), che in precedenza aveva già conquistato le cinque stelle Green NCAP, il SUV compatto WEY Coffee 02, infine anche Smart #1, a pieno titolo un prodotto made in China, essendo di origine Geely. Alla tornata precedente, a ricevere il punteggio massimo fu invece BYD Atto 3. Cinesi sempre più competitive, anche nel loro tradizionale punto debole. Buone notizie per i consumatori, cattive notizie per le Case auto occidentali. 


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 16/11/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox