Autore:
Massimo Grassi

PICCOLI GRANDI CAMBIAMENTI car2go è sbarcato in Italia ormai 3 anni fa e da allora il servizio di car sharing di Daimler ha conquistato sempre più clienti, a partire da Milano (prima città dello Stivale a ospitare le smart bianche e blu) per poi approdare anche a Roma, Firenze e Torino. La ricetta è sempre la stessa: una flotta di smart fortwo, una tesserina per utilizzarle e prezzo al minuto di 0,29 centesimi. Ingredienti che, a partire dal 15 settembre, cambieranno.

AVANTI C’È POSTO A fare da apripista sarà Milano. La flotta del capoluogo lombardo sarà la prima al mondo a ospitare tra le sue fila anche 50 nuove smart forfour. Una novità importante che fungerà da test per il sistema di car sharing tedesco: se i risultati saranno soddisfacenti la forfour sbarcherà anche nelle altre 27 città del mondo dove car2go è presente. Non è tutto: assieme a loro arriveranno anche 750 nuove smart fortwo, a sostituire i vecchi modelli ormai datati.

BYE BYE TESSERINA Siete abituati a noleggiare le smart di car2go con la tesserina? Avete poco meno di un mese per cambiare abitudine. Sempre a partire dal 15 settembre infatti per utilizzare le auto si potrà usare unicamente la app per smartphone (per iOs, Android e Windows 10). Avete ottenuto la patente da meno di un anno? Mi spiace per voi, ma dovrete attendere almeno 12 mesi dalla data di conseguimento della licenza di guida per noleggiare le smart di car2go.

STESSO PREZZO Un altro cambiamento importante riguarda la prenotazione, la cui durata passerà dagli attuali 30 a 20 minuti. A non variare saranno i prezzi: 0,29 centesimi al minuto (sia per smart fortwo sia per la nuova forfour), 14,90 euro all’ora e 59 per tutto il giorno.


TAGS: smart fortwo smart forfour car sharing car2go smar